Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Tag Archivi: spesa

Consumi – Primi sei mesi dell’anno fortemente negativi.

La ripartenza non basta a recuperare i consumi perduti. Nonostante le riaperture delle imprese a partire da maggio, il bilancio dei primi sei mesi dell’anno rimane ancora fortemente negativo, con un calo medio della spesa stimabile in -1.879 euro a famiglia. E’ quanto emerge dalle elaborazioni condotte da Confesercenti. Il dato è la sintesi dei diversi impatti sul territorio. La ...

Leggi Articolo »

Crisi – Primi segnali di ripresa dopo il crollo record dei mesi precedenti

I dati sulla fiducia delle imprese e dei consumatori per il mese di giugno evidenziano i primi segnali di ripresa dopo il crollo record registrato nei mesi precedenti. Le stime effettuate con i dati raccolti a giugno 2020 indicano un miglioramento, rispetto al mese di maggio 2020, sia dell’indice del clima di fiducia dei consumatori (da 94,3 a 100,6) sia ...

Leggi Articolo »

Crisi – Consumi in calo del 4% nei primi tre mesi

“Le stime preliminari del primo trimestre 2020 mostrano che le misure di contenimento della diffusione del Covid-19 hanno prodotto un calo di circa il 4% della spesa media mensile rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente”. Così l’Istat nel report sui consumi delle famiglie. In particolare, si sottolinea, “la marcata riduzione dell’offerta e della domanda commerciale al dettaglio ha determinato una ...

Leggi Articolo »

Coronavirus, Istat: spesa media delle famiglie in calo del 4% nel primo trimestre del 2020

“Le stime preliminari del primo trimestre 2020 mostrano che le misure di contenimento della diffusione del Covid-19 hanno prodotto un calo di circa il 4% della spesa media mensile rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente”. Così l’Istat nel report sui consumi delle famiglie. In particolare, si sottolinea, “la marcata riduzione dell’offerta e della domanda commerciale al dettaglio ha determinato una ...

Leggi Articolo »

La crisi da Coronavirus fa rincarare la spesa per il cibo

Con l’emergenza coronavirus gli italiani devono spendere di più per mangiare, risparmiando però sui trasporti. Lo sostiene il Codacons, secondo cui la pandemia “ha modificato sensibilmente non solo i comportamenti economici dei consumatori ma anche i bilanci delle famiglie, consentendo risparmi su alcune voci di spesa ma determinando maggiori esborsi per alcuni settori”. Dagli ultimi dati Istat sull’inflazione a maggio, ...

Leggi Articolo »

Il Dl Rilancio aiuta almeno un terzo delle famiglie italiane

“Nel complesso le erogazioni” previste dal dl Rilancio a sostegno del reddito di lavoratori e famiglie “raggiungono circa un terzo delle famiglie italiane, con incidenze differenziate che dipendono dalla natura e dalla selettività delle prestazioni percepite e dalla tipologia di soggetti che compongono i nuclei familiari (lavoratori dipendenti, autonomi o altro), e risultano in media pari al 47% del reddito ...

Leggi Articolo »

Ad aprile vola il carrello della spesa che fa registrare un aumento dei prezzi del 2,5%.

Inflazione zero ad aprile mentre vola il carrello della spesa che fa registrare un aumento dei prezzi del 2,5%. A confermare le stime preliminari è l’Istat. Nel mese di aprile, l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività registra un aumento dello 0,1% su base mensile e una variazione tendenziale nulla (da +0,1% del mese precedente). L’azzeramento dell’inflazione è ...

Leggi Articolo »

L’Antitrust ha avviato un’indagine sull’andamento dei prezzi di vendita al dettaglio

L’Antitrust ha avviato un’indagine preistruttoria inviando richieste di informazioni a numerosi operatori della grande distribuzione per acquisire dati sull’andamento dei prezzi di vendita al dettaglio e dei prezzi di acquisto all’ingrosso di generi alimentari di prima necessità, detergenti, disinfettanti e guanti, “al fine di individuare eventuali fenomeni di sfruttamento dell’emergenza sanitaria a base dell’aumento di tali prezzi”. I maggiori aumenti ...

Leggi Articolo »

Crisi – Inflazione a zero ma vola il carrello della spesa.

Inflazione azzerata ad aprile. La variazione dell’indice dei prezzi al consumo risulta nulla su base annua (da +0,1% del mese precedente). Lo rileva l’Istat nelle stime preliminari, spiegando che per trovare un dato più basso occorre tornare indietro all’ottobre del 2016. La prima causa dell’appiattimento del tasso sta nella “dinamica dei prezzi dei beni energetici, che amplificano la loro flessione”. ...

Leggi Articolo »