Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Tag Archivi: politica

Nemo propheta in patria. Quella visione non compresa del futuro.

sindaco antonio peluso

Sono trascorsi dieci anni esatti. Un incontro anche burrascoso presso lo studio di un amico comune, per provare a convincermi della bontà delle sue idee e del suo progetto. Iniziò così il percorso elettorale che dopo due mesi circa portò l’avvocato Antonio Peluso ad essere eletto con grande consenso a sindaco di Sanza. Devo ammetterlo, lo feci a suo tempo ...

Leggi Articolo »

Politica – Valiante: “La camorra ed i suoi voti ci fanno schifo!”

valiante simone

“Caserta e la sua provincia sono realta’ straordinarie, belle ma difficili, che hanno bisogno anche di esempi veri di lotta alla camorra, non quelli che si autoproclamano come tali ma che lo praticano quotidianamente nelle associazioni, nei quartieri difficili e nei governi locali, come fa quotidianamente Benedetto Zoccola, vice sindaco di Mondragone” così ha detto ieri Simone Valiante, coordinatore per ...

Leggi Articolo »

Salta la giunta a Camerota (SA).

comuni

Crisi amministrativa a Camerota (SA). A pochi mesi dal voto il sindaco Romano azzera la Giunta e staff tecnico . Venuto meno il rapporto di fiducia, dice , ho appena consegnato, per protocollare, gli atti di revoca nei confronti dell’Assessore Vice Sindaco Michele Del Duca e dell’Assessore Ciro Troccoli. Comunico che gli stessi sono stati rimossi dai loro incarichi così ...

Leggi Articolo »

L’aria che tira nel Pd, non spifferi ma solo correnti.

pd nei casini

Si comincia ormai a delineare la nuova e complessa geografia delle aree politiche che sosterranno i tre candidati al congresso del Partito Democratico. Poco prima delle 18 del 6 marzo sono state infatti presentate le firme di Matteo Renzi, in precedenza erano arrivate quelle di Michele Emiliano e quelle di Andrea Orlando, che – curiosità – ha presentato 1996 firme, ...

Leggi Articolo »

Fatta la legge, trovato l’inganno. La politica intelligente.

soldi in nero

Fatta la legge, trovato l’inganno. Si dice così, in Italia. L’abolizione del finanziamento pubblico ai partiti ha fatto aguzzare l’ingegno. Ed è così che in Italia sono nate come i funghi le fondazioni. Al momento se ne contano almeno 65, parliamo di fondazioni politiche. basterebbe questo per spiegare tante, troppe cose poco chiare di questo strano paese. ma nel dettaglio, ...

Leggi Articolo »

Messi in discussione i compiti e le prerogative del CGIE. Il punto di vista di Michele Schiavone

MicheleSchiavone

Ci pensa Michele Schiavone, segretario generale del Consiglio generale degli italiani all’estero, a rispondere alle polemiche di questi giorni del consigliere del CGIE, Matteo Preabianca, rappresentante del Movimento 5 Stelle, che ha messo in discussione i compiti e le prerogative del CGIE, quale organismo di rappresentanza dei cittadini italiani residenti all’estero. “Motivo della sua polemica o puntualizzazione è un’iniziativa assunta ...

Leggi Articolo »

In Parlamento nasce Mdp. 37 deputati e 14 senatori.

scissionisti

Sarà la vera alternativa progressista in Italia? Questo lo vedremo. Intanto è una realtà parlamentare il neo gruppo politico degli “scissionisti” fuoriusciti dal Pd. Si chiamerà ufficialmente “Movimento per la democrazia e il progresso – Articolo 1”, e sarà composto da 37 deputati a Montecitorio e 14 senatori a Palazzo Madama. Il nuovo gruppo parlamentare, nato dalla fuoriuscita di parte ...

Leggi Articolo »

Le dichiarazioni dei redditi di senatori e deputati. C’è chi vive con soli 46mila euro all’anno.

parlamento 3

E’ la ministra dell’Istruzione, Valeria Fedeli, la più ricca del governo Gentiloni. La titolare del ministero di viale Trastevere, nella dichiarazione per l’anno 2016, ha un reddito imponibile di 180.921 euro. In coda, il ministro per le Politiche Agricole, Maurizio Martina, con 46.750 euro. E’ quanto emerge dalla pubblicazione sul sito parlamento.it delle dichiarazioni patrimoniali dei senatori e dei deputati ...

Leggi Articolo »

L’interrogativo di Angelo: essere o apparire.

essere

L’interrogativo essere o apparire, si perde nei secoli di storia dell’uomo. Il dubbio e la domanda che pone il contrasto tra l’essere e l’apparire ha tormentato per anni anche Seneca che arrivò a sostenere, nell’Epistulae morales ad Lucilium: Nemo suum agit, ceteri multiformes sumus. Insomma: “nessuno si attiene a un solo ruolo, siamo tutti multiformi”. L’interrogativo mi è stato posto, ...

Leggi Articolo »