Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Tag Archivi: petrolio

Mercati – Spread Btp apre stabile a 298 punti

Lo spread tra Btp e Bund apre stabile a 298 punti con un rendimento al 3,39%. Piazza Affari ha aperto in rialzo la prima seduta della settimana. L’indice Ftse Mib ha avviato gli scambi con un guadagno dello 0,37% a 19.329 punti. Le quotazioni dell’euro scendono in avvio di settimana 1,1275 dollari contro le quotazioni di 1,1337 di venerdì scorso, ...

Leggi Articolo »

Mercati – Spread -Bund apre a 295,949 punti

Lo spread Btp/Bund apre in lieve allargamento a 295,949 punti base. Apertura negativa per le Borse europee nell’ultimo giorno di contrattazioni della settimana. A Parigi l’indice Cac 40 cede lo 0,55% a 5.103 punti. A Francoforte il Dax lo 0,33% a quota 11.489 punti. A Londra il Ftse 100 si posiziona sui 7.140 punti in apertura. A pochi minuti dalla ...

Leggi Articolo »

Mercati – Spread Btp-Bund torna a 290

Lo spread tra Btp e Bund torna intorno a quota 290. Il differenziale tra i due titoli si attesta a 290,1 punti base contro i 288 della chiusura di ieri. Il rendimento si attesta al 3,36%. Euro in leggero ribasso questa mattina. La moneta unica europea passa di mano a 1,1433 dollari contro gli 1,1442 della chiusura di ieri a ...

Leggi Articolo »

Mercati- Spread Btp-Bund apre stabile a 290 punti

Lo spread tra Btp e Bund apre stabile a 290 punti con un rendimento al 3,33%. L’euro si mantiene sopra la quota di 1,14 contro il dollaro, a 1,1414, mentre contro lo yen si posiziona a 129,39. L’oro è stabile in Asia (-0,04%) a 1.230,97 dollari l’oncia. Il petrolio è in calo a 62,88 dollari per il barile Wti e ...

Leggi Articolo »

Mercati – Spread Btp-Bund apre sotto 300 punti

Lo spread tra Btp e Bund apre stabile sotto i 300 punti, a 297,8, contro i 298 punti base della chiusura di ieri. Il rendimento del decennale del Tesoro è al 3,37%. Euro stabile in avvio di giornata: passa di mano a 1,1420 dollari. La moneta unica viene scambiata a 129,10 contro lo yen. L’oro è in calo: viene trattato ...

Leggi Articolo »

Mercati – Spread Btp-Bund apre in calo a 302 punti

Lo spread tra Btp e Bund apre in calo a 302 punti base, contro i 304 punti base della chiusura di ieri. Il rendimento del decennale del Tesoro è al 3,41%.L’euro è in recupero a 1,1356 dollari contro 1,1323 dollari alla chiusura di ieri a Wall Street. La moneta unica perde terreno contro lo yen a 128,09. Petrolio in calo ...

Leggi Articolo »

Regione Basilicata – Su questione petrolio va fatta chiarezza

Potenza – “Sulla questione petrolio è necessario fare chiarezza. Più volte il Consiglio regionale della Basilicata si è espresso ponendo un limite alle estrazioni e ai pozzi rispetto a quanto già autorizzato. Lo stesso Parlamento si è dichiarato su tali limiti con un ordine del giorno approvato dalla Camera. Uguali norme e prese di posizioni rigorosissime vi sono state a ...

Leggi Articolo »

Basilicata, al via da ottobre studio epidemiologico

Entro la fine di ottobre comincerà la prima fase dello studio “Epibas”, il progetto di sorveglianza sanitaria nelle aree della Basilicata in cui si estrae il petrolio, che durerà due anni e coinvolgerà circa duemila cittadini di età compresa tra i 25 e i 70 anni: lo studio è stato promosso dalla fondazione “Basilicata Ricerca Biomedica” (Brb), e realizzato in ...

Leggi Articolo »

Quello che del petrolio non si dice. Royalties da 68 milioni di euro per la Basilicata.

Potenza – Tornano a salire le royalties del petrolio in Basilicata: per le produzioni di greggio del 2017 la Regione Basilicata incasserà da Eni e Shell, titolari della concessione Val d’Agri, 68,3 milioni di euro, quasi il doppio rispetto ai 35,4 milioni portati a casa per le produzioni 2016 (record negativo causato dallo stop produttivo di cinque mesi al Cova ...

Leggi Articolo »

Mercati – Lo Spread Btp-Bund apre a 233 punti

Lo spread tra Btp e Bund tedesco apre a 233,1 punti base, con il rendimento del decennale italiano al 2,757%. In lieve aumento le quotazioni dell’euro che ha fatto segnare una crescita  dello 0,11% a 1222 dollari l’oncia. Il metallo, dunque, per il quarto mese consecutivo ha registrato un ribasso (a inizio luglio era a 1253 dollari) colpito, fra l’altro, ...

Leggi Articolo »