Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Tag Archivi: petrolio

Mercati – Spread Btp Bund apre a 259,4 punti

Lo spread tra Btp e Bund apre a 259,4 punti base, poco mosso rispetto ai 258 della chiusura di ieri. Il rendimento del decennale italiano è pari al 2,699% . Euro in lieve calo in avvio di giornata sui mercati internazionali: la moneta unica europea passa di mano a 1,1377 dollari (1,1392 dopo la chiusura di ieri sera di Wall ...

Leggi Articolo »

Mercati – Lo Spread Btp Bund apre in calo a 250 punti

Lo spread tra Btp decennale e Bund apre in lieve calo a 250 punti contro i 252 della chiusura di ieri sera. Il rendimento del titolo decennale italiano è al 2,75%. La Borsa di Milano apre in rialzo. Il primo indice Ftse Mib avanza dello 0,85% a 19.636 punti. Le Borse asiatiche archiviano in positivo l’ultima seduta della settimana. Gli ...

Leggi Articolo »

Economia – Lo Spread apre stabile a 267 punti

Apertura poco mossa per lo spread fra Btp e Bund. Il differenziale segna 267 punti contro i 268 della chiusura di ieri. Il rendimento del decennale è pari al 2,91%. Prezzo del petrolio poco mosso all’avvio di giornata. Il Wti del Texas scambia a 48,55 dollari (+0,06%) mentre il Brent del Mare del Nord quota 57,35 dollari (+0,03%). I dialoghi ...

Leggi Articolo »

Economia – Lo Spread stabile a 268 punti

Avvio di settimana stabile per lo spread fra Btp e Bund che segna 268 punti (267 venerdì in chiusura di giornata) . Il rendimento del decennale italiano è pari al 2,88%. Euro in rafforzamento sul dollaro in avvio di settimana sui mercati internazionali. La moneta unica europea passa di mano a 1,1414 dollari. Sale però anche lo yen che viene ...

Leggi Articolo »

Inchiesta petrolio lucano. In aula a Potenza i consulenti della Procura

Il consulente della Procura, Mauro Sanna, è stato ascoltato oggi nel Tribunale del capoluogo lucano, nel corso dell’udienza del processo sulle estrazioni petrolifere in Basilicata, in cui sono imputate 47 persone e dieci società, tra cui l’Eni. Sanna, insieme a due altri consulenti della Procura, ha ripercorso i controlli sulle attività nel Centro Olio di Viggiano, in particolare sulla classificazione dei rifiuti ...

Leggi Articolo »

La partita a tre sullo scacchiere libico.

Sono trascorsi tre anni dagli Accordi di Skhirat, firmati dalle parti in conflitto in Libia, nella cittadina marocchina. Era il dicembre del 2015, la Comunità internazionale riconosceva formalmente  il governo libico guidato da Fayez al Sarraj, che avrebbe dovuto condurre il Paese verso la stabilizzazione. Trascorsi tre anni, la situazione è in assoluto stallo; anzi va ricordato che gli accordi ...

Leggi Articolo »

Mercati – Lo Spread Btp-Bund apre sopra 310 punti

Lo spread tra Btp e Bund apre sopra i 310 punti, a 311,1, con un rendimento al 3,475%, in lieve calo rispetto alla chiusura di ieri a 313 punti base. L’ euro in lieve aumento questa mattina sui mercati valutari. La moneta unica è scambiata a 1,1341 dollari ( 1,1335 dollari dopo la chiusura di Wall Street di ieri) e ...

Leggi Articolo »

Mercati- Lo Spread apre sopra i 300 punti

Lo spread tra Btp e Bund apre sopra i 300 punti, a 306,4, con un rendimento al 3,46%. Ieri il differenziale tra i due titoli decennali aveva aperto con una fiammata a 317 punti ed aveva chiuso a 309 punti. L’oro è poco mosso in Asia a 1.212,09 dollari l’oncia, segnando un progresso dello 0,10%. Il petrolio è stabile a ...

Leggi Articolo »

Mercati – Lo Spread apre in rialzo a 315 punti

Lo spread tra Btp italiani e i Bund tedeschi apre in rialzo a 315 punti, dopo aver chiuso ieri a 305. Il tasso del rendimento si allarga al 3,534. Sul mercato dei bond pesano sempre le tensioni tra Roma e Bruxelles, dopo la pubblicazione della lettera di risposta dell’Italia all’Ue. Il governo sfida l’Europa sulla Legge di bilancio ma assicura ...

Leggi Articolo »

Mercati – Spread apre in lieve rialzo a 305 punti

Apertura in lieve rialzo per lo spread fra Btp e Bund tedesco. Il differenziale segna 305 punti contro i 304 della chiusura di lunedì. Il rendimento del decennale italiano è pari al 3,44%. L’euro prova a rimbalzare dopo la caduta di ieri ma resta ai minimi degli ultimi 16 mesi a seguito delle tensioni fra il governo italiano e la ...

Leggi Articolo »