Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Tag Archivi: migranti

Lettera Aperta a Mimmo Lucano, Sindaco di Riace.

Caro Sindaco, mi permetto di scriverle questa lettera aperta sulle pagine di quasimezzogiorno.it, in quanto ex-Presidente delle Colonie Libere Italiane in Svizzera ed ex-Senatore della Repubblica Italiana, eletto dal 2006 al 2018 nel collegio estero in rappresentanza degli italiani emigrati in Europa. In Senato ho presieduto il Comitato per le questioni degli italiani all’estero, e in quella funzione, nel 2016, ...

Leggi Articolo »

Migranti – Le autorità francesi ammettono l’errore e lo sconfinamento della Gendarmeria

Le autorità francesi ammettono l'”errore” e lo sconfinamento di alcuni agenti della Gendarmeria che sono arrivati nella zona di Claviere, in Piemonte, dove hanno fatto scendere due migranti da un veicolo. La prefettura del Dipartimento delle Alte Alpi rende noto che “le autorità italiane hanno riferito di un incidente avvenuto venerdì (12 ottobre) al confine franco-italiano, vicino a Montgenèvre”. “Nell’ambito ...

Leggi Articolo »

Inter-Vallo: la silenziosa rivoluzione culturale di Voltapagina.

Nel Vallo di Diano l’aperitivo diventa momento di interculturalità. La sfida della associazione culturale Voltapagina: “Con Inter-vallo vogliamo mostrare la parte buona dell’Italia”. L’aperitivo, piccolo ritaglio per pochi intimi alla frenetica vita quotidiana, diventa nel Vallo di Diano un momento di condivisione e conoscenza di altre culture. È questa la sfida lanciata da Voltapagina, associazione culturale nata a Polla in ...

Leggi Articolo »

Salpata Mediterranea, la nave italiana nel mare dei migranti

Una nave italiana nel Mediterraneo in aiuto dei migranti. ‘E’ ora di mettere in mare una nave italiana’ e questa nave è Mediterranea, batte bandiera italiana ed è partita la notte scorsa dal porto siciliano di Augusta. Ora è in acque internazionali, davanti alla Libia. Missione: ‘Monitorare, testimoniare, denunciare la drammatica situazione dei migranti, uomini, donne, bambini, che rischiano la ...

Leggi Articolo »

Il sindaco di Riace si difende: “mi accusano di un reato di umanità”.

E’ un fiume in piena, Domenico Lucano. parla finalmente il sindaco di Riace e fornisce la sua spiegazione dei fatti. “Mi stanno accusando di un reato di umanità. È tutto assurdo. La Costituzione italiana la rispetto più io che altri che si nascondono dietro le regole. La Costituzione nasce dalla resistenza, dal rispetto degli esseri umani. E questi esseri umani ...

Leggi Articolo »

Il caso Mimmo Lucano. Il procuratore di Locri spiega perché arrestare il sindaco di Riace.

L’arresto del sindaco di Riace ha scatenato un vero e proprio putiferio. Il tema è caldissimo: la questione migranti. Dopo due giorni di silenzio, ha deciso di spiegare come stanno le cose il procuratore di Locri, Luigi D’Alessio, colui che ha portato avanti l’inchiesta. “Noi non perseguiamo nessun modello. Noi perseguiamo reati che, secondo le nostre risultanze, sono stati commessi ...

Leggi Articolo »

Naufragio al largo del Marocco, morti 34 migranti.

Almeno 34 migranti sono morti nel naufragio della loro imbarcazione nella parte occidentale del Mediterraneo. Lo ha annunciato l’Organizzazione Internazionale per le migrazioni, citando la Marina marocchina e ong spagnole. Le persone tratte in salvo sono 26. “La barca era salpata domenica con a bordo 60 persone, di cui almeno 34 sono morti annegati e sembra che ci siano 26 ...

Leggi Articolo »

Arresti domiciliari al sindaco di Locri per favoreggiamento migranti

Il sindaco di Riace Domenico Lucano è da ieri agli arresti domicialiari insieme alla sua compagna Tesfahun Lemlem.L’ordinanza emessa dal Gip di Locri su richiesta della Procura nei confronti di Lucano, noto per le sue attività di integrazione dei migranti che ha fatto di Riace un modello, riguarda anche la sua compagna Tesfahun Lemlem per la quale è stata disposta ...

Leggi Articolo »

Migranti – Con il Decreto legge immigrazione, via gli sprar e stretta sui rifugiati

E’ arrivata, alla fine, la tanto promessa stretta sull’immigrazione da parte di Matteo Salvini: il decreto legge è stato approvato il 24 settembre dal Consiglio dei ministri all’unanimità e prevede diverse novità importanti, a partire dalla cancellazione degli Sprar. Inoltre, raddoppia da 90 a 180 giorni il tempo per il quale è possibile trattenere un migrante nei Centri di permanenza ...

Leggi Articolo »