Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Tag Archivi: migranti

Al Cicerone di Sala Consilina la manifestazione “Inciampando nella solidarietà”

Sala Consilina (SA) – “Inciampando nella solidarietà” è il tema della manifestazione promossa dall’associazione “Se non ora quando “che si terrà sabato 9 novembre presso l’istituto”M.T. Cicerone” di Sala Consilina. La manifestazione, che avrà inizio dalle ore 9,30, presso l’ingresso del Liceo, aprirà con l’apposizione di una “pietra d’inciampo”alla presenza delle classi terze e dei loro rappresentanti, ha il fine ...

Leggi Articolo »

Sono 5,3 milioni gli italiani residenti all’estero

Su un totale di oltre 60 milioni di cittadini residenti in Italia a gennaio 2019, alla stessa data l’8,8% è residente all’estero. In termini assoluti, gli iscritti all’AIRE, aggiornati all’1° gennaio 2019, sono 5.288.281. È quanto emerge dalla XIV edizione del Rapporto italiani nel mondo, della Fondazione Migrantes, presentato il 25 ottobre a Roma. Più della metà (51,5%) è iscritto ...

Leggi Articolo »

Migranti – Nel 2018 più di 1.300 migranti morti lungo il tratto di mare italo-libico

Solo nel 2018 l’Organizzazione Internazionale delle Migrazioni ha contato più di 1.300 migranti morti lungo il tratto di mare italo-libico, per un rapporto di 1 ogni 35 rispetto a quelli che hanno tentato la traversata. L’anno precedente, in cui pure i morti e dispersi accertati erano stati più numerosi, oltre 2.800, il rapporto con chi partiva era stato più basso, ...

Leggi Articolo »

Siamo veramente certi di aver compreso cosa sia il fenomeno migratorio?

Oltre tutti i preconcetti, le discriminazioni, le distanze culturali, politiche e sociali, il tema dell’immigrazione è parte essenziale della nostra società. Tanto l’Italia ma anche il resto d’Europa nell’ultimo anno hanno fatto i conti con il fenomeno migratorio. Va detto che gli stranieri residenti in Italia, che ci piaccia o meno, hanno contribuito al nostro “benessere”. Se il discorso non ...

Leggi Articolo »

Cronaca – Oltre 80mila migranti sono arrivati in Europa nel 2019

Sono 80.800 i migranti sbarcati in Europa nei primi nove mesi del 2019, in calo rispetto ai 102.700 dello stesso periodo del 2018. In Grecia i più numerosi: 46.100, contro i 37.300 dell’anno scorso; segue la Spagna (23.200, dimezzati rispetto al 2018), l’Italia (7.600, un terzo meno del 2018), Malta (2.700 contro 800) e Cipro (1.200, triplicati rispetto all’anno scorso). ...

Leggi Articolo »

Strage di donne e bambini. Nuovo naufragio nel Mediterraneo

13 bare di legno allineate sul molo ‘Favaloro’. E’ stato il brutto risveglio di Lampedusa, dopo che nella notte si è consumata un’altra tragedia del mare: un barchino con a bordo oltre 50 migranti si è ribaltato a sei miglia dalla costa, mentre le motovedette della Guardia costiera e della Guardia di finanza stavano per procedere al loro trasbordo. Si ...

Leggi Articolo »

Governo – Arriva il decreto sui migranti e la stretta sui rimpatri

Una stretta sui rimpatri, allargando e certificando nuovamente la lista dei Paesi sicuri e accelerando le procedure sul territorio italiano. Dopo l’annuncio dei giorni scorsi arriva il decreto targato Luigi Di Maio sui migranti. Oggi il ministro degli Esteri e capo politico M5S, assieme al ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, presenterà il provvedimento dal “suo” ministero, la Farnesina. Sarà un ...

Leggi Articolo »

Migranti – Sesto anniversario della tragedia del 2013. Dal 2013 nel Mediterraneo morte oltre 19mila persone

Oggi 3 ottobre ricorre il sesto anniversario della tragedia del 2013 quando al largo dell’isola di Lampedusa 368 migranti persero la vita in uno dei più tragici naufragi avvenuti nel Mediterraneo dall’inizio delle ondate migratorie di questi recenti anni. Dal 2013 al 30 di settembre 2019 sono stati oltre 19mila i migranti morti e dispersi nelle acque del Mar Mediterraneo ...

Leggi Articolo »

Migranti – Atene vuole rinviare in Turchia 10.000 migranti entro il 2020

Il governo di Atene ha annunciato  la sua volontà di rinviare circa 10.000 migranti in Turchia entro la fine del 2020: la decisione è stata presa durante una riunione del governo convocata urgentemente dopo un incendio mortale e una rivolta in un campo sull’isola di Lesbo. “Dai 1.806 rinvii in quattro anni e mezzo sotto il precedente governo Syriza” di ...

Leggi Articolo »