Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Tag Archivi: Italia

Quest’anno il Pil dell’Italia potrebbe cadere “del 9 per cento”

Quest’anno il Pil dell’Italia potrebbe cadere “del 9 per cento”, per poi recuperare parte della caduta nel 2021 con un più 4,8%. Sono le cifre dello “scenario centrale” ipotizzato dalla Banca d’Italia in un nuovo studio sull’impatto della pandemia di Covid-19, in cui l’istituzione mette in guardia da “rilevanti rischi al ribasso” e una “incertezza molto elevata”. “In Italia il ...

Leggi Articolo »

La UE lavora a consentire ai cittadini Ue di muoversi per le vacanze, ma discrimina l’Italia.

Provare a salvare dal crollo l’industria del turismo e dei trasporti europei e consentire ai cittadini della Ue di muoversi per le vacanze nell’estate del coronavirus. La Commissione europea lancia le sue linee guida con le raccomandazioni agli Stati membri per consentire ai paesi di revocare”gradualmente” le restrizioni di viaggio e consentire alle imprese del turismo (circa il 10% del ...

Leggi Articolo »

Nel 2020 deficit Italia all’11%, debito al 159%

Nel 2019 il deficit italiano all’1,6% ha segnato uno “storico livello basso”, ma nel 2020 “il coronavirus lo spingerà all’ 11%”. nel 2021 calerà al 5,5%. Così le stime della commissione Ue. Il debito invece, “stabile” al 134,8% nel 2019, “raggiungerà il 159% nel 2020 e scenderà al 153,5% nel 2021, principalmente per dinamiche del pil”. L’avanzo primario sarà “negativo ...

Leggi Articolo »

Crisi – Il debito pubblico in Italia è in aumento, ma resta sostenibile

Il debito pubblico italiano, già molto elevato, aumenterà inevitabilmente per la crisi del coronavirus, ma la sostenibilità della finanza pubblica dovrebbe rimanere “inalterata”. Lo sottolinea la Banca d’Italia nel rapporto sulla stabilità finanziaria. L’effetto della pandemia e “delle misure necessarie per affrontare l’emergenza comporteranno inevitabilmente un aumento del già alto rapporto tra il debito pubblico e il Pil”. “Considerando la ...

Leggi Articolo »

I fondamentali dell’economia e della finanza pubblica dell’Italia “sono solidi”

I fondamentali dell’economia e della finanza pubblica dell’Italia “sono solidi”. Lo assicura il ministero dell’economia, sottolineando che il ministro Roberto Gualtieri “prende atto della decisione dell’agenzia Fitch di declassare il merito di credito della Repubblica italiana al livello BBB-, con outlook stabile”. “L’agenzia – spiega il Tesoro – è intervenuta anticipando la valutazione del rating programmata per il 10 luglio. ...

Leggi Articolo »

25 aprile, l’ambasciata dell’Iraq illumina la sede con il tricolore

Un gesto per ricordare il valore del popolo italiano. Un grande gesto di amicizia. In occasione della festa della Liberazione del 25 aprile, l’ambasciata irachena in Italia illumina la sua sede a Roma con il tricolore in segno di solidarietà e “apprezzamento” al modo con il quale il popolo italiano sta affrontando la pandemia di coronavirus. “Come il sangue degli ...

Leggi Articolo »

Crisi – Il DL di aprile porta 55 miliardi per le famiglie, per le imprese, per la sanità

Risorse a protezione delle aziende, delle famiglie, della sanità con uno stop agli aumenti dell’Iva e delle accise, necessario per aiutare il Paese e per provare a ripartire. “55 miliardi per le famiglie, per le imprese, per la sanità, e ulteriori risorse per la liquidità e per proteggere le nostre aziende. E poi, cancelliamo tutti gli aumenti dell’IVA previsti per ...

Leggi Articolo »

Europa – Via libera all’uso del Mes senza condizionalità

Il Consiglio europeo ha approvato le misure decise dall’Eurogruppo che prevedono l’uso del Mes senza condizionalità; il finanziamento della cassa integrazione nei Paesi membri (Sure) e il rafforzamento della Bei per aiutare le imprese. Ma soprattutto i ventisette capi di governo hanno dato mandato alla Commissione di mettere a punto un fondo per la ripresa, incentrato sul bilancio comunitario 2021-2027, ...

Leggi Articolo »

Per l’Italia emissione dual tranche di un nuovo Btp quinquennale

Partecipazione “massiccia” di investitori esteri all’emissione dual tranche di un nuovo Btp quinquennale e alla riapertura del Btp a 30 anni. Lo afferma il ministero dell’economia dopo l’emissione tramite sindacato “di un nuovo benchmark Btp a cinque anni e la riapertura del Btp benchmark a 30 anni”. Hanno partecipato all’operazione “circa 360 investitori su ciascun collocamento. La domanda complessiva ha ...

Leggi Articolo »