Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Tag Archivi: Iran

22 i missili balistici lanciati nella base aerea di Ain al-Assad, 5 su Erbil.

Dopo l’attacco missilistico iraniano l’esercito iracheno ha affermato di non aver subito vittime nelle due basi che ospitano forze statunitensi. Secondo quanto affermato dalle forze militari irachene, sarebbero 22 i missili balistici  lanciati nella base aerea di Ain al-Assad nella provincia occidentale di Anbar che ospita truppe americane e della coalizione, nonché una base nella capitale del Kurdistan, nella regione ...

Leggi Articolo »

Attaccata la base di Erbil e di al-Asad in Iraq. Una pioggia di cruise e di missili balistici. Almeno 80 morti.

Una pioggia di cruise e di missili balistici a corto raggio partita dal territorio iraniano e che si è abbattuta contro la base di al-Asad e contro quella di Erbil, come prima rappresaglia per l’uccisione del generale Qassem Soleimani da parte degli Usa.  L’Iran ha lanciato dunque l’operazione ‘Soleimani Martire’ sferrando un attacco missilistico in Iraq contro due basi che ...

Leggi Articolo »

Ressa alla sepoltura di Soleimani in Iran, almeno 35 morti.

Non si abbassa la tensione tra Iran e Stati Uniti nel giorno in cui una nuova ondata di folla si è radunata a Kerman per la sepoltura del generale Soleimani, la cui salma è arrivata nella cittadina dell’Iran sudoccidentale. Almeno 35 persone sono morte e altre 48 sono rimaste ferite nella calca durante la cerimonia di sepoltura del generale Qassem Soleimani ...

Leggi Articolo »

I soldati italiani hanno lasciato la base americana a Baghdad

I soldati italiani hanno lasciato, nel corso della notte, la base americana a Baghdad, da due giorni sotto il tiro dei mortai. Il trasferimento dal compound “Union 3” ha riguardato tutti gli uomini italiani impegnati nell’operazione di addestramento delle forze di sicurezza irachene – un cinquantina di carabinieri – ed è stato deciso dallo Stato maggiore della Difesa in accordo ...

Leggi Articolo »

Se le truppe Usa saranno costrette a lasciare l’Iraq cosa faranno gli italiani?

La situazione in Medio Oriente si aggrava di ora in ora. Ieri il voto del parlamento iracheno, il presidente Usa Donald Trump ha risposto minacciando sanzioni. «Se le truppe Usa saranno costrette a lasciare l’Iraq ci saranno sanzioni enormi contro Baghdad», ha detto Trump, dopo aver cercato, inutilmente, di fermare il voto del parlamento. Gli americani avrebbero cercato di persuadere ...

Leggi Articolo »

Alta tensione USA-Iran. 2.800 soldati americani in viaggio verso il Medio Oriente

Migliaia di iracheni, in un mare di bandiere, hanno partecipato questa mattina a Baghdad al corteo funebre per il generale iraniano Qassem Soleimani gridando “morte all’America”. Il corteo dietro alla bara dell’uomo chiave del regime di Teheran e a quella del suo luogotenente in Iraq, Abu Mehdi al-Mouhandis, è sfilato tra le vie del distretto di Kazimiya, dove si trova ...

Leggi Articolo »

A Baghdad oggi i funerali di Soleimani. La folla grida “morte all’America”

Enorme folla a Baghdad per i funerali del generale iraniano Qassem Soleimani e del comandante delle milizie sciite irachene Abu Mahdi al-Muhandis, ucciso ieri in un raid all’aeroporto della capitale irachena. Dalle prime ore del mattino migliaia di persone sono scese in piazza agitando bandiere irachene e delle milizie sciite, al grido di “morte all’ America”. Il corteo, a cui ...

Leggi Articolo »

In Iraq un nuovo raid Usa, ucciso capo filo iraniano

Un comandante del gruppo paramilitare iracheno filo-iraniano Hashed Al Shaabi è stato ucciso nella notte tra venerdì e sabato in un raid aereo statunitense a nord di Bagdhad: lo riporta la tv di Stato irachena senza citare il nome del comandante preso di mira. Il raid giunge all’indomani dell’attacco Usa vicino all’aeroporto di Bagdhad in cui è morto anche il generale iraniano Qassem ...

Leggi Articolo »

La promessa di una “dura vendetta” da Baghdad

L’Iran ha promesso una “dura vendetta” per l’uccisione a opera degli Usa a Baghdad di Qassem Soleimani il generale a capo della forza al Quds artefice del rafforzamento dell’influenza militare di Teheran in Medio Oriente. Il Consiglio supremo per la sicurezza nazionale iraniano, presieduto dall’ayatollah Ali Khamenei, ha promesso una “dura vendetta” “al momento e nel luogo opportuni” per l’uccisione, ...

Leggi Articolo »