Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Tag Archivi: imprese

In Italia crollano gli investimenti pubblici: -35%

edilizia cantiere

Nel nostro Paese sono crollati gli investimenti pubblici. Dal 2005 al 2017, fa sapere l’Ufficio studi della Cgia, la contrazione è stata del 20 per cento; ma rispetto al 2009, punta massima di crescita registrata prima della crisi, la riduzione è stata pesantissima: -35 per cento. Nessun altro indicatore economico, segnalano gli analisti della Cgia, ha registrato una caduta percentuale ...

Leggi Articolo »

Lavoro – Ad agosto +36mila occupati, in un anno +375mila

giovani lavoro

Ad agosto 2017 la stima degli occupati continua a crescere (+0,2% rispetto a luglio, pari a +36 mila), “confermando la persistenza della tendenza positiva già osservata negli ultimi mesi”. Il tasso di occupazione sale al 58,2% (+0,1 punti percentuali). E’ la stima provvisoria diffusa dall’Istat. Su base annua si conferma l’aumento degli occupati (+1,6%, +375 mila). La crescita interessa uomini ...

Leggi Articolo »

Lavoro – Nei primi sette mesi confermata la ripresa

produzione industriale

Nei primi sette mesi del 2017, nel settore privato, si registra un saldo tra assunzioni e cessazioni pari a +1.073.000, superiore a quello del corrispondente periodo sia del 2016 (+825.000) che del 2015 (+930.000). Riportato su base annua, il saldo consente di misurare la variazione tendenziale delle posizioni di lavoro. Il saldo annualizzato – vale a dire la differenza tra ...

Leggi Articolo »

L’insostenibilità della burocrazia. In Italia ci costa ventidue miliardi l’anno

boccia

Ventidue miliardi l’anno. E’ il mostruoso costo che la burocrazia italiana scarica sulle imprese artigiane, micro, piccole e medie. Per semplificare, mediamente si tratta di 5mila euro l’anno a impresa, 16 euro al giorno, due euro all’ora. Lo certifica una indagine del Centro studi CNA dedicata a “Piccole imprese e Pubblica amministrazione: un rapporto (im)possibile”. Indagine condotta su un campione, ...

Leggi Articolo »

Fisco – Per le imprese ora anche gli Indici sintetici di affidabilità

detrazioni fiscali

L’Agenzia delle Entrate ha individuato i primi Isa (Indici sintetici di affidabilità) destinati a sostituire gli studi di settore di 1,4 milioni di contribuenti già nel 2018. Con il provvedimento firmato ieri dal direttore Ernesto Maria Ruffini, infatti, si individuano i primi 70 Indici che dovranno essere elaborati quest’anno e che potra nno essere già applicati, a seguito di approvazione ...

Leggi Articolo »

Decreto “Resto al Sud”, misure valide anche per gli italiani all’estero

sud ok

“Valgono anche per gli italiani all’estero le misure introdotte dal decreto “Resto al Sud”. Il bando sta per uscire a breve. Si tratta di incentivi pensati per i giovani che risiedono (o che intendano risiedervi entro quattro mesi) in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia e che vogliano mettersi in proprio. È un utile strumento pensato per ...

Leggi Articolo »

Fisco – La burocrazia costa alle imprese 22 miliardi ogni anno

impresa

Ventidue miliardi l’anno. E’ il mostruoso costo che la burocrazia italiana scarica sulle imprese artigiane, micro, piccole e medie. Per semplificare, mediamente si tratta di 5mila euro l’anno a impresa, 16 euro al giorno, due euro all’ora. Lo certifica una indagine del Centro studi Cna dedicata a ‘Piccole imprese e Pubblica amministrazione: un rapporto (im)possibile’. Indagine condotta su un campione, ...

Leggi Articolo »

Ottime prospettive di crescita per l’economia italiana

produzione industriale

In un quadro internazionale caratterizzato dalla crescita dell’economia statunitense e dell’area euro, l’economia italiana accelera sostenuta da una crescita diffusa tra i settori produttivi e dall’aumento dell’occupazione. L’indicatore anticipatore mantiene un’intonazione positiva segnando un rafforzamento delle prospettive di crescita. E’ quanto evidenzia la nota mensile sull’andamento dell’economia dell’Istat. Ad agosto l’indice del clima di fiducia dei consumatori ha registrato un ...

Leggi Articolo »

Lavoro – Nel salernitano le imprese prevedono circa 15.990 posti.

imprese italiane ok

I programmi occupazionali delle imprese salernitane del settore privato dell’industria e dei servizi, rilevate dal sistema Excelsior per periodo agosto-ottobre 2017, prevedono circa 15.990 entrate; in regione Campania saranno 65.600 e, complessivamente, in Italia circa 876.000. Nel 25% dei casi saranno assunzioni stabili, ossia con un contratto a tempo indeterminato o di apprendistato, mentre nel 75% saranno a termine (a ...

Leggi Articolo »