Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Tag Archivi: imprese

Crisi – Per un’impresa su 3 cala il fatturato

Per il mondo delle imprese crescono i segnali di incertezze. Nel 2018 prevale ancora la quota di aziende che hanno aumentato fatturato, capitale fisico e occupati a elevata qualifica professionale, ma la percentuale di chi segnala riduzioni di fatturato è in crescita rispetto al 2017. Le imprese “in ripiegamento” sono circa un terzo del totale (32,4%) e nel 2018 hanno ...

Leggi Articolo »

Santa Marina (SA), al via il programma per incentivare l’imprenditoria agricola

L’amministrazione comunale di Santa Marina ha avviato un programma per la concessione di terreni agricoli di proprietà comunale per incentivare l’imprenditoria agricola, zootecnica e orti sociali. Il bando per l’assegnazione dei lotti sarà pubblicato sull’albo Pretorio del comune. Il conferimento dei lotti sarà effettuato dagli uffici comunali incaricati, che registreranno le domande pervenute, eseguiranno l’istruttoria e richiederanno la documentazione necessaria. ...

Leggi Articolo »

Infrastrutture – Analisi di Cgia: il gap ci costa 40 miliardi l’anno

Il deficit di competitività del nostro sistema logistico-infrastrutturale ci costa 40 miliardi di euro all’anno. Lo sottolinea la Cgia di Mestre elaborando i dati del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. “Lacune – segnala il coordinatore dell’Ufficio studi Paolo Zabeo – che anche la Commissione Europea ha avuto modo di ribadire proprio in questi giorni. Il nostro Paese, infatti, necessita ...

Leggi Articolo »

Camere commercio: nel cosentino 23% imprese al femminile

Le imprese femminili costituiscono il 23% del totale nella provincia di Cosenza. Il 32% opera nel settore del commercio, il 24% nell’agricoltura; l’11% nell’industria; il 10% nel turismo; il 7% nei servizi e il restante 15% in altri settori. Il 69,82% delle imprese della provincia di Cosenza è in forma individuale, mentre il 19% è costituito da società di capitale. ...

Leggi Articolo »

Accordo Confimi-Sace per l’internazionalizzazione delle Pmi manifatturiere

SACE SIMEST, il Polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo CDP, e Confimi Industria, Confederazione dell’Industria Manifatturiera Italiana e dell’Impresa Privata, annunciano la firma di un protocollo d’intesa per aumentare la proiezione internazionale delle industrie associate. Grazie all’accordo, le aziende potranno accedere più facilmente alle soluzioni assicurativo-finanziarie del Polo per la crescita sui mercati esteri, consultabili sul sito di Confimi all’interno ...

Leggi Articolo »

In Basilicata 16 mila imprese guidate da donne

In Basilicata le imprese guidate da donne sono state circa 16 mila nel 2018, il 26,72% del totale delle imprese iscritte al Registro delle Camere di commercio, in base ai dati dell’Osservatorio per l’imprenditorialità femminile di Unioncamere e InfoCamere: dallo studio emerge un saldo “lievemente negativo delle imprese lucane al femminile nel 2018 (-0,16%) rispetto al 2017. Ma al netto ...

Leggi Articolo »

A febbraio la fiducia delle imprese scivola ai minimi da 4 anni

Fiducia delle imprese ai minimi da quattro anni. A febbraio ampio calo dell’indice del clima di fiducia dei consumatori, che passa da 113,9 a 112,4; anche l’indice composito del clima di fiducia delle imprese si caratterizza per una evidente flessione (da 99,1 a 98,3), confermando una evoluzione negativa in atto ormai dallo scorso luglio. Lo ha reso noto l’Istat. “A ...

Leggi Articolo »

Istat: peggiora a febbraio la fiducia di consumatori e imprese

Peggiora il clima di fiducia a febbraio. L’Istat stima “un ampio calo” dell’indice di fiducia dei consumatori, che passa da 113,9 punti a 112,4. Ed è in “evidente flessione” anche l’indice composito delle imprese (da 99,1 a 98,3), che tocca il minimo da quattro anni, partire da febbraio 2015. Continua così per le aziende “una evoluzione negativa in atto ormai ...

Leggi Articolo »

Lavoro – Dal 2008 perso oltre 1 milione di posti

Anche l’anno scorso è proseguita la ripresa occupazionale ma continua ad essere a bassa intensità lavorativa. Infatti nella media del 2018 il numero di occupati supera il livello del 2008 di circa 125 mila unità e il tasso di occupazione sfiora il record di 58,5%. Tuttavia se il numero di persone occupate recupera il livello del 2008, la quantità di ...

Leggi Articolo »

Moda – Ecco dove vanno a finire i prodotti delle griffe italiane

Dove vanno a finire i prodotti delle griffe italiane della moda: la Francia è il principale partner per articoli di abbigliamento, maglieria, tappeti, calzature e pellicce, Hong Kong eccelle per abbigliamento sportivo, la Germania è prima per tessuti e per camicie, T-shirt e intimo, la Svizzera per borse e pelletteria, gli Stati Uniti per biancheria per la casa, la Romania ...

Leggi Articolo »