Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Tag Archivi: giustizia

Giustizia – La Cassazione rivoluziona l’assegno di divorzio.

Nello stabilire l’assegno di divorzio “si deve adottare un criterio composito” che tenga conto “delle rispettive condizioni economico-patrimoniali” e “dia particolare rilievo al contributo fornito dall’ex coniuge” al “patrimonio comune e personale, in relazione alla durata del matrimonio, alle potenzialità reddituali future ed all’età”. Lo hanno stabilito le Sezioni Unite della Cassazione sciogliendo un conflitto di giurisprudenza dopo che la ...

Leggi Articolo »

Sentenze – Questioni di legittimità costituzionale sulla legge per l’omicidio stradale

Due questioni di legittimità costituzionale della nuova legge sul cosiddetto omicidio stradale sono state sollevate dal Tribunale di Torino. Le questioni riguardano il trattamento sanzionatorio. A interpellare la Consulta è stato il giudice Modestino Villani – della sesta sezione penale – su istanza di un avvocato, Riccardo Salomone, nell’ambito di un processo sul caso di una anziana signora che nel ...

Leggi Articolo »

Sentenze – La Cassazione riconosce l’adozione a favore di 2 madri sposate.

Roma – “La Corte di Cassazione ha riconosciuto una sentenza francese di adozione piena a favore di due madri e ricorda la validità del loro matrimonio”, lo rende noto l’avvocato Alexander Schuster che ha assistito la coppia, Giuseppina La Delfa e Raphaëlle Hoedts, fondatrici di Famiglie arcobaleno, sottolineando: “E’ stato rigettato il ricorso della Stato e ogni pregiudizio sull’omogenitorialità”. “Con ...

Leggi Articolo »

Dubbi di costituzionalità sul Contratto di Governo.

Il giudice della Corte Costituzionale Sabino Cassese fa le pulci al contratto di governo, trovandone diversi punti di dubbia costituzionalità. Innanzitutto, dice, il vincolo di mandato: “Per inserirlo bisognerebbe cambiare la costituzione: è un iter lungo”. Non solo: “I parlamentari sono persone scelte dal popolo, ma poi sono libere di decidere, non sono tenute al guinzaglio da chi li ha ...

Leggi Articolo »

Case popolari prima agli italiani? La Consulta dice “no”.

La Corte Costituzionale ha bocciato per illegittimità costituzionale l’articolo 4 comma 1 della legge sull’edilizia popolare della Regione Liguria, che prevedeva per i cittadini stranieri il requisito della residenza da almeno 10 anni consecutivi nel territorio nazionale per poter partecipare all’assegnazione di alloggi di edilizia pubblica. La Consulta ha così accolto il ricorso della Presidenza del Consiglio, stabilendo l’incostituzionalità dell’articolo ...

Leggi Articolo »

Giustizia – La Campania si conferma la prima regione per numero di avvocati.

Salerno – Con 34.330 iscritti, la Campania si conferma la prima regione per numero di avvocati. A Salerno sono 4045. In Italia Napoli è invece la terza provincia con poco più di 13.500 iscritti dietro solo a Roma e Milano. Il dato emerge da  “I numeri dell’avvocatura”, documento redatto annualmente dalla Cassa Forense, che evidenzia che al 31 dicembre 2017 ...

Leggi Articolo »

Regione Basilicata – Nel 2017 cresce la difesa civica, del 16,3%

Potenza – Si rafforza la consapevolezza dei cittadini in materia di difesa civica. L’ombudsman viene sempre più vissuto come garante autonomo e imparziale, disponibile all’ascolto per esplorare soluzioni condivise con la pubblica amministrazione. Una percezione avvertita anche dai cittadini lucani come dimostrano i dati relativi all’anno 2017, la difesa civica regionale ha, difatti, registrato un sensibile incremento (+16,3 per cento) ...

Leggi Articolo »

Il caso – Risarcito per ingiusta detenzione. Ora è accusato da due collaboratori di giustizia di Camorra.

Assolto con sentenza definitiva da un’accusa di omicidio per la quale era finito in carcere, ottenne dallo Stato un risarcimento di 290mila euro per ingiusta detenzione. Ora per quel delitto viene nuovamente chiamato in causa da due collaboratori di giustizia, ma non potrà essere più processato in applicazione del principio del ”ne bis in idem” (non si può essere giudicati ...

Leggi Articolo »

Regione Basilicata – Chieste modifiche alle competenze del difensore civico

Potenza – Ampliare le funzioni del difensore civico regionale, riconoscendo a questa figura anche la funzione di garante dei diritti delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale: è quanto prevede una proposta di modifica della legge regionale n. 5/2007 (Nuova disciplina del difensore civico regionale) presentata oggi dal presidente del Consiglio regionale Francesco Mollica. “Integrando la norma regionale ...

Leggi Articolo »