Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Tag Archivi: Europa

Il monito di Draghi: i Paesi indebitati proteggano le famiglie e le imprese dallo spread

I paesi con debiti pubblici elevati “dovrebbero proteggere famiglie e imprese dal rialzo dei tassi di interesse astenendosi dall’aumentare ulteriormente il debito e tutti i Paesi dovrebbero rispettare le regole dell’unione”. Questo il richiamo sui conti pubblic lanciato dal presidente della Bce, Mario Draghi, che senza menzionare direttamente l’Italia, sembra orientato proprio al suo governo in pieno braccio di ferro ...

Leggi Articolo »

Manovra economica, il rapporto Ue sul debito dell’Italia probabile già il 21 novembre

E’ probabile, ma non ancora confermato, che il rapporto della Commissione europea sul debito pubblico dell’Italia, che potrebbe innescare una procedura per deficit eccessivo, venga presentato già il 21 novembre, contestualmente ai pareri dell’esecutivo comunitario sui bilanci dei Paesi. E’ quanto si apprende da Bruxelles. Interpellato sul tema, oggi un portavoce della Commissione, Alexander Winterstein si è limitato a ribadire ...

Leggi Articolo »

Nuova lettera di Bruxelles al ministero dell’Economia italiano.

La Commissione europea ha chiesto al ministero dell’Economia di fornire, entro il 13 novembre, una relazione sui cosiddetti ‘fattori rilevanti’ che possano giustificare un andamento del rapporto debito/Pil con una riduzione minore di quella richiesta. “Gentile dott. Rivera, Le scrivo per informarla dei prossimi passi in merito alla sorveglianza fiscale dell’Italia da parte della Commissione Europea”, si legge nella lettera ...

Leggi Articolo »

La Commissione Europea dovrà spiegare perché boccia la manovra italiana.

“Credo che la Commissione Europea debba spiegare perché boccia una manovra, perché ha chiesto di fare un altro bilancio”, dice il ministro Giovanni Tria. La manovra verrà rivista? “Per ora non ci sono dei motivi – risponde – perchè pensiamo che la manovra sia corretta. E’ corretta perché il contesto economico è cambiato da giugno a oggi. Credo che un ...

Leggi Articolo »

Il premier Conte: non faremo Italexit

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, non crede che lo spread fra i titoli pubblici italiani e tedeschi arriverà a quota 400 punti. “Ho la prova – ha detto ieri – che una parte dello spread è dovuto all’ipotesi di Italexit. Ma posso assicurare che questo esecutivo non accompagnerà questa nazione, l’Italia, fuori dall’Europa”. “Noi ci sentiamo molto tranquilli – ...

Leggi Articolo »

La Commissione Europea boccia la manovra dell’Italia.

La Commissione europea ha deciso, durante la sua riunione ieri a Strasburgo, di adottare un parere negativo sulla manovra finanziaria del governo italiano per il 2019, e di chiedere perciò all’Italia di ripresentare un progetto di bilancio rivisto entro tre settimane da oggi. L’annuncio della decisione – senza precedenti nella storia dell’euro – è stato dato in una conferenza stampa, ...

Leggi Articolo »

Economia – Moody’s, taglia il rating delle maggiori banche italiane.

Dopo aver tagliato il rating sovrano dell’Italia a seguito degli obiettivi di finanza pubblica del Governo, l’agenzia di rating statunitense Moody’s ha ora intrapreso la stessa azione nei confronti di 12 tra le maggiori istituzioni finanziarie italiane, con un’azione ampiamente prevista. In particolare – si legge in un comunicato – Moody’s ha tagliato il rating a lungo termine sui depositi ...

Leggi Articolo »

Il 25 ottobre a Salerno il seminario formativo “Unione Europea tra crisi e opportunità”

Nuove opportunità per il volontariato dall’Unione Europea. È il seminario formativo promosso da Sodalis CSV Salerno nell’ambito delle azioni di disseminazione del progetto Solidalciti sostenuto dall’azione Europe for Citizens. L’incontro si terrà a Salerno giovedì 25 ottobre 2018 alle ore 17.00 presso l’Hotel Mediterranea, via Generale Clark, 54. Ad intervenire, dopo i saluti della vicepresidente di Sodalis, Emilia Muoio, il ...

Leggi Articolo »

I piu’ euroscettici nell’Unione sono gli italiani

Secondo i dati dell’ultimo sondaggio Eurobarometro, il 68% degli europei ritiene che il proprio paese ha tratto beneficio dall’appartenenza all’UE. Inoltre, il 62% degli intervistati considera positivamente l’adesione del proprio paese all’Unione europea (62%). Queste percentuali sono le più alte registrate negli ultimi 25 anni. Fanno eccezione solo pochi Paesi, tra cui l’Italia. Il 43% degli italiani intervistati, difatti, pensa ...

Leggi Articolo »

Nuovo regime di sanzioni contro l’uso delle armi chimiche

Il 15 ottobre, il Consiglio europeo ha adottato un nuovo regime di misure restrittive per contrastare l’uso e la proliferazione delle armi chimiche. Questa decisione dà un seguito diretto alle conclusioni del Consiglio europeo del 28 giugno 2018. L’UE potrà ormai imporre sanzioni a persone ed entità coinvolte nello sviluppo e nell’uso di armi chimiche ovunque, a prescindere dalla loro ...

Leggi Articolo »