Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Tag Archivi: economia

Industria – A maggio ordini -2,5%

A maggio si stima che il fatturato dell’industria aumenti in termini congiunturali dell’1,6%. Nella media degli ultimi tre mesi l’indice complessivo è cresciuto dell’1,3% rispetto ai tre mesi precedenti. E’ quanto rileva l’Istat. Anche gli ordinativi registrano a maggio incrementi congiunturali sia su base mensile (+2,5%) che, in misura molto più contenuta, su base trimestrale (+0,2%). La dinamica congiunturale del ...

Leggi Articolo »

L’economia italiana caratterizzata dalla fase di debolezza

L’economia italiana appare caratterizzata dal proseguimento della fase di debolezza dei ritmi produttivi associata però a miglioramenti sul mercato del lavoro e del potere d’acquisto delle famiglie. È quanto evidenzia la nota mensile dell’Istat sull’andamento dell’economia. A giugno, l’indice del clima di fiducia dei consumatori è tornato a diminuire dopo l’interruzione del mese precedente. Il peggioramento ha interessato tutte le ...

Leggi Articolo »

Bankitalia: stop alla ripresa, il Pil secondo nel trimestre fermo o negativo

Si è fermata la ripresa dell’economia italiana dopo la recessione tecnica della seconda metà del 2018. Lo sostiene la Banca d’Italia nel bollettino economico, secondo cui “dopo il modesto aumento nei primi tre mesi del 2019 (+0,1%) in primavera l’attività economica sarebbe rimasta stazionaria o leggermente diminuita”. “La debolezza del ciclo industriale – spiega Via Nazionale – che riflette soprattutto ...

Leggi Articolo »

Allarme Bankitalia: stop alla ripresa, Pil nel secondo trimestre fermo.

Si è fermata la ripresa dell’economia italiana dopo la recessione tecnica della seconda metà del 2018. Lo sostiene la Banca d’Italia nel bollettino economico, secondo cui “dopo il modesto aumento nei primi tre mesi del 2019 (+0,1%) in primavera l’attività economica sarebbe rimasta stazionaria o leggermente diminuita”. “La debolezza del ciclo industriale – spiega Via Nazionale – che riflette soprattutto ...

Leggi Articolo »

Industria: produzione a maggio -0,7% su anno

A maggio 2019 si stima che l’indice destagionalizzato della produzione industriale aumenti dello 0,9% rispetto ad aprile. Secondo i dati Istat nella media del trimestre marzo-maggio, il livello destagionalizzato della produzione diminuisce dello 0,1% rispetto al trimestre precedente. Corretto per gli effetti di calendario, a maggio 2019 l’indice complessivo è diminuito in termini tendenziali dello 0,7% (i giorni lavorativi sono ...

Leggi Articolo »

Economia – L’Italia si conferma ultima in Europa per crescita

Con un Pil che sale di 0,1% nel 2019 e di 0,7% nel 2020, l’Italia resta ultima per crescita nella Ue in entrambi gli anni. Nelle nuove previsioni economiche della Commissione europea, è Malta al top nel 2019 (+5,3%), seguita da Ungheria e Polonia (+4,4%), e dall’Irlanda (+4%). In fondo alla classifica, ma prima dell’Italia, c’è la Germania (+0,5%), che ...

Leggi Articolo »

La Commissione Ue conferma le stime di crescita del Pil italiano

Nelle sue previsioni economiche d’estate pubblicate oggi a Bruxelles, la Commissione europea conferma le sue stime per la crescita del Pil dell’Italia limitata allo 0,1% nel 2019, con una ripresa, ancorché debole, nel 2020, quando però il Paese dovrà affrontare “sfide importanti” per quanto riguarda la sua politica di bilancio. “Nel contesto di un ambiente esterno ricco di sfide – ...

Leggi Articolo »

Dalla BCC di Buonabitacolo appello al Ministro per il Sud: “ora basta. Chiediamo investimenti e lavoro”.

Un’economia stagnante, a crescita zero o poco più, questa la fotografia del nostro Paese, soprattutto al Sud. Quel che preoccupa ancor di più è il “Decreto Crescita” che promette di tutto e di più, ma senza una concretezza che non offre quindi certezze. Abbiamo fatto il punto con il direttore generale della BCC di Buonabitacolo, Angelo De Luca. “Credo non ...

Leggi Articolo »

Crisi – A giugno l’inflazione rimane stabile

Secondo le stime preliminari dell’Istat, nel mese di giugno i prezzi al lordo dei tabacchi registrano un aumento dello 0,2% su base mensile e dello 0,8% su base annua (come nel mese precedente; per trovare un valore più basso bisogna tornare a aprile 2018, ovvero +0,5%). La stabilità su base annua è dovuta a dinamiche opposte: da un lato accelera ...

Leggi Articolo »