Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Tag Archivi: economia

Crisi – Dieci meridionali su 100 sono in poverta’ assoluta

poverta

Nel 2016 circa 10 meridionali su 100 sono in condizione di povertà assoluta, contro poco più di 6 nel Centro Nord. L’incidenza della povertà assoluta al Sud nel 2016 cresce nelle periferie delle aree metropolitane e, in misura più contenuta, nei comuni con meno di 50 mila abitanti. Nelle regioni meridionali il rischio di povertà è triplo rispetto al resto ...

Leggi Articolo »

I prezzi dell’energia rallentano; inflazione a luglio all’1,1%

impresa

A luglio, secondo le stime preliminari diffuse dall’Istat, l’inflazione rallenta all’1,1% rispetto all’1,2% registrato a giugno. L’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività, al lordo dei tabacchi, aumenta dello 0,1% su base mensile. L’ulteriore rallentamento dell’inflazione, che conferma le tendenze registrate nei due mesi precedenti, spiega l’Istat, è ascrivibile per lo più ai prezzi dei Beni energetici, sia ...

Leggi Articolo »

Dal decreto per il Sud risorse per quasi 3,5 miliardi

sud ok

“Il decreto Sud stanzia quasi 3,5 miliardi per dare un’ulteriore spinta alla ripresa del Mezzogiorno, quella ripresa di cui ormai da due anni consecutivi vediamo segnali confortanti, certo vogliamo acceleri ancora di più e questo provvedimento serve anche a questo”. Lo rivendica il ministro per la coesione territoriale e per il Sud, Claudio de Vincenti, a margine dei lavori nell’aula ...

Leggi Articolo »

Troppe disparità sociali ed economiche tra Nord e Sud Italia.

bcc ottimo

Troppe disparità sociali ed economiche tra Nord e Sud Italia. Lo denuncia il presidente dell’Istat Giorgio Alleva, che il 26 luglio in una audizione alla Camera ha spiegato, basandosi su dati del 2015, che se “circa un italiano su cinque è a rischio povertà”, la percentuale si impenna di molto man mano che si scende verso il Mezzogiorno, fino a ...

Leggi Articolo »

Mercati – Lo Spread apre in calo a 153 punti

bcc2

Avvio di giornata in lieve calo per lo spread tra il Btp e il Bund che segna 153 punti contro i 156 di ieri sera. Il rendimento del titolo decennale italiano è del 2,04%. L’ Euro apre  in rialzo alle prime battute sui mercati valutari: la moneta unica europea passa di mano a 1,1664 sul dollaro (1,1642 ieri sera alla ...

Leggi Articolo »

Crisi – A giugno l’inflazione rallenta all’1,2%

bcc2

A giugno 2017 l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, diminuisce dello 0,1% su base mensile e aumenta dell’1,2% rispetto a giugno 2016 (da +1,4% di maggio), confermando la stima preliminare. Lo rende noto l’Istat. Il rallentamento dell’inflazione per il secondo mese consecutivo si deve principalmente alle componenti merceologiche i cui prezzi presentano ...

Leggi Articolo »

Imprese – In Italia una su dieci e’ guidata da stranieri

commercianti

Tra gennaio e marzo ha rallentato il passo, ma continua a mostrare una vitalità decisamente più accentuata del resto dell’azienda-Italia. La componente straniera della nostra imprenditoria continua ad espandersi seguendo un trend di crescita quasi costante che, alla fine di marzo di quest’anno, l’ha portata alla soglia delle 575mila realtà, pari al 9,5% dell’intero stock di imprese iscritte ai registri ...

Leggi Articolo »

BCC di Buonabitacolo – 40 anni di storia ed un nuovo modello di banca.

bcc 40

L’attuazione della riforma delle BCC sta evidenziando, con lo scorrere delle settimane, il nuovo assetto del Credito Cooperativo che subisce la inevitabile trasformazione delle caratteristiche del sistema mutualistico, nel complesso mercato bancario libero e competitivo. Il grosso delle BCC, a valle del processo di adesione ad una delle due capogruppo, Iccrea e Cassa Centrale, ha rivisto la propria posizione ed ...

Leggi Articolo »

Crisi – L’inflazione frena allʼ1,2% a giugno, ai minimi da gennaio.

spesa

Nel mese di giugno 2017, secondo le stime preliminari, l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, diminuisce dello 0,1% su base mensile e registra un aumento dell’1,2% rispetto a giugno 2016 (era +1,4% a maggio). Lo rileva l’Istat. L’ulteriore rallentamento dell’inflazione si deve esclusivamente alle componenti merceologiche i cui prezzi presentano maggiore volatilità ...

Leggi Articolo »