Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Tag Archivi: cronaca

Aggredito e picchiato da ladri nel suo negozio.

Barberino del Mugello (FI) – Stava lavorando nella ferramenta di cui è co-proprietario in piazza Cavour, quando è stato picchiato e rapinato da alcuni malviventi. Il fatto è accaduto nel pomeriggio di lunedì 13 maggio. Vittima dell’aggressione Massimo Castella, originario di Sanza da anni trasferitosi in Toscana per lavoro. Tre uomini, sembra dall’accento straniero, sono entrati nel negozio a volto ...

Leggi Articolo »

Lagonegrese, sequestrati oltre 4 chili di sostanze stupefacenti

Le Fiamme Gialle della Compagnia di Lauria, nell’ambito delle attività per la prevenzione e repressione dei traffici illeciti lungo le principali arterie stradali di collegamento con i centri urbani di Regioni limitrofe, dall’inizio dell’anno in corso, hanno intercettato sedici detentori di sostanze stupefacenti, di cui tre tratti in arresto per traffico di droga e tredici segnalati per consumo personale sottoponendo ...

Leggi Articolo »

Tempesta giudiziaria nel Cilento. 12 misure cautelari a Camerota.

Sapri (SA) – Una tempesta giudiziaria sta investendo il Cilento in questi ultimi giorni.  Dalle prime ore dell’alba e’ scattata una vasta operazione dei carabinieri della compagnia di Sapri che stanno eseguendo 12 misure cautelari emesse dalla procura di Vallo della Lucania per l’esistenza e piena operatività in seno al comune di Camerota di un’associazione per delinquere, dal 2012 al ...

Leggi Articolo »

Cilento – Tentata corruzione di un tecnico comunale. Quattro persone arrestate.

Nel Cilento un tentativo di corruzione nei confronti di un tecnico comunale mette nei guai quattro persone sottoposte a misure cautelari eseguite nell’ambito di una operazione condotta nella notte dai carabinieri della compagnia di Vallo della Lucania. I militari, agli ordini del capitano Mennato Malgieri, sono entrati in azione in diversi comuni del comprensorio. L’attività investigativa ha interessato Cannalonga, Castellabate, ...

Leggi Articolo »

Per un italiano su due è allarme sicurezza

Incubi più che sogni: in Italia vanno male economia e sicurezza. Per più di un italiano su due (55,4%,) negli ultimi 12 mesi, la situazione economica del paese è peggiorata. Per il 42,3% è peggiorato anche l’ordine pubblico, il rischio di essere vittima di reati. Forte è il timore che il peggio debba ancora arrivare, perché l’incertezza fa vedere tutto ...

Leggi Articolo »

Maratea (PZ) – La Guardia di Finanza scopre sei lavoratori in nero

La Tenenza della Guardia di Finanza di Maratea, nell’ambito delle attività svolte a contrasto del lavoro nero e/o irregolare, ha sottoposto a controllo cinque imprese, insistenti nella circoscrizione di competenza, individuando 6 lavoratori in nero, dei quali 2 percettori di indennità di disoccupazione. Gli interventi sono stati originati dallo sviluppo degli elementi acquisiti nel corso degli ordinari e costanti servizi ...

Leggi Articolo »

Danno erariale da 30 milioni: nei guai 9 dirigenti del Demanio in Campania

Al termine di una complessa attività d’indagine delegata dalla Procura Regionale della Corte dei Conti per la Campania, i Finanzieri del Comando Provinciale di Napoli hanno ricostruito e quantificato un danno erariale di circa 30 milioni di euro, dal 2008 ad oggi, derivante dalla mala gestio del patrimonio immobiliare pubblico costituito da numerose cavità del sottosuolo di Napoli, di proprietà ...

Leggi Articolo »

Nell’ultimo anno 120 omicidi di donne, 92 in famiglia.

Ancora troppi i reati di violenza contro le donne. Tra il 1 agosto 2017 e il 31 luglio 2018 in Italia si sono verificati 120 omicidi di donne e 92 di questi sono avvenuti in ambito familiare o affettivo per mano del partner, dell’ex partner o di un altro familiare. Lo ricorda il Censis, che lancia il progetto Respect-Stop Violence ...

Leggi Articolo »

Il Parco si costituisce parte civile al processo contro il piromane del Cilento.

Vallo della Lucania (SA) – “Ci costituiremo parte civile al processo penale che vede imputato il piromane, responsabile di un vasto incendio boschivo in località Vreccia e in località Terradura ad Ascea e Ceraso. Tolleranza zero per chi non rispetta il nostro patrimonio -. Sono le dure parole del presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, ...

Leggi Articolo »