Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Tag Archivi: cronaca

Denunciare la corruzione? Per un terzo degli italiani è inutile

Denunciare la corruzione? Per un terzo degli italiani è inutile. E’ quanto emerge dal report dell’Istat sul “Senso civico: atteggiamenti e comportamenti dei cittadini nella vita quotidiana”.Osservando percezione e atteggiamenti nei confronti della corruzione e della possibilità della denuncia, il rapporto dei cittadini con questo fenomeno si mostra più articolato e complesso di quanto emerge dai giudizi di gravità. Un ...

Leggi Articolo »

Sala Consilina (SA) – Arrestato 35enne per furti e danneggiamenti

I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, agli ordini del Capitano Davide Acquaviva, hanno arrestato un trentacinquenne di nazionalità rumena noto alle Forze dell’Ordine e proveniente dal napoletano, che già ieri era stato tratto in arresto insieme ad altri cinque complici per aver tentato un furto in un’azienda del lagonegrese, venendo sottoposti all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria ed all’obbligo ...

Leggi Articolo »

Scoperta discarica di rifiuti, denunciati due uomini del Vallo di Diano

Sala Consilina (SA) – Denunciati due uomini del Vallo di Diano, un cinquantanovenne ed un ventiquattrenne,  per deposito incontrollato di rifiuti speciali, anche pericolosi; mancanza dei requisiti di agibilità igienico-sanitaria e strutturale dei luoghi di lavoro e violazione delle norme di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro. I militari della Stazione di Sala Consilina, in collaborazione ...

Leggi Articolo »

Legittima difesa, come cambieranno le norme

La Camera ha approvato il 6 marzo il disegno di legge sulla legittima difesa. Il testo tornerà al Senato per la terza lettura, dal momento a Montecitorio è stata modificata la copertura finanziaria del provvedimento. La legge rafforza le tutele per colui che reagisce ad una violazione del domicilio, e interviene inoltre su alcuni reati contro il patrimonio (furto in ...

Leggi Articolo »

Ad Acerra arrestato 45enne algerino, foreign fighters di ritorno

L´algerino 45enne arrestato dalla polizia di Stato di Caserta in un piccolo casolare ad Acerra, perché ritenuto responsabile di partecipazione a organizzazione terroristica, in passato era stato residente in Campania. L’uomo è stato titolare di permesso di soggiorno dal 2003 al 2012 ed era noto al Servizio per il Contrasto del Terrorismo Esterno della Dcpp poiché segnalato nel 2016 dall´Aisi ...

Leggi Articolo »

Maratea (PZ) – La Finanza scopre evasore totale. Occultati ricavi per 400mila euro.

La Tenenza della Guardia di Finanza di Maratea, nell’ambito delle attività finalizzate alla lotta all’evasione fiscale e del sommerso d’azienda, ha individuato un commerciante all’ingrosso di prodotti alimentari operante nel territorio del Comune di Rivello, risultato essere evasore totale. Il soggetto è stato individuato attraverso misure di controllo economico del territorio ivi compreso il monitoraggio dei trasporti di beni su ...

Leggi Articolo »

Le agromafie, e i reati a tavola.

Fanno registrare un balzo del 59% nel 2018 le notizie di reato nel settore agroalimentare che si estendono ai principali comparti, dal biologico al vino, dall’olio all’ortofrutta, dalle conserve ai cereali. È quanto afferma la Coldiretti (organizzazione che rappresenta i coltivatori diretti) sulla base dei risultati operativi degli oltre 54mila controlli effettuati dall’Ispettorato Centrale Repressione Frodi (ICQRF) nel 2018, resi ...

Leggi Articolo »

Muore nel carcere di Foggia l’assassino di Violeta.

Si chiude una vicenda dolorosa, in un modo inatteso. La morte per un presunto arresto cardiaco, questa mattina, nel carcere di Foggia, dove Gimino Cirichella, era richiuso accusato dell’omicidio di Violeta Senchiu, la sua compagna. Un fatto di sangue che destò molto sconcerto e dolore, per la violenza con il quale si consumò. Ora sul corpo di Chirichella sarà effettuta ...

Leggi Articolo »

‘Ndrangheta, catturato nel Cosentino il latitante Francesco Strangio

Questa notte i Carabinieri di Reggio Calabria e Cosenza hanno catturato Francesco Strangio, pericoloso latitante dell”Ndrangheta. L’uomo, in fuga da un anno, è stato rintracciato a Rose, piccolo comune del cosentino in un appartamento all’ultimo piano di un condominio del centro abitato. Pluripregiudicato ritenuto contiguo alla cosca Strangio-Janchi di San Luca, Strangio deve scontare 14 anni per narcotraffico internazionale, per ...

Leggi Articolo »

Salerno – Referti di biopsia renale fasulli, denunciato medico.

Il NAS di Latina, nell’ambito di un servizio di controllo sulle certificazioni mediche per attività sportiva non agonistica, ha deferito una persona alla Procura della Repubblica di Latina. L’indagato, un medico chirurgo dipendente da un’Azienda Sanitaria Locale laziale, è accusato di aver effettuato attività libero professionale non autorizzata, consistente in visite mediche a pagamento per il rilascio di certificati medico ...

Leggi Articolo »