Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Tag Archivi: crisi

Crisi – Oltre un milione di famiglie senza lavoro

disagio sociale

Sono 192 mila le famiglie monogenitore, dove c’è solo la mamma ed è disoccupata, quindi secondo i criteri statistici è in cerca di lavoro. E’ quanto emerge dalle tabelle dell’Istat aggiornate al 2016. La cifra è in aumento rispetto all’anno precedente (+5%). Ancora oltre un milione di famiglie senza lavoro. Resta stabilmente sopra quota un milione il numero delle famiglie ...

Leggi Articolo »

Crisi – L’inflazione corre a febbraio: +1,6% il massimo da quattro anni

spesa

Nel mese di febbraio l’inflazione è cresciuta più del previsto all’1,6%, il massimo da quattro anni. La stima preliminare era dell’1,5%. Lo comunica l’Istat. L’accelerazione dell’inflazione, spiega l’Istat, è da ascrivere principalmente all’accelerazione della crescita dei prezzi delle componenti maggiormente volatili, ossia gli Alimentari non lavorati (+8,8%, era +5,3% a gennaio) e i Beni energetici non regolamentati (+12,1%, da +9,0% ...

Leggi Articolo »

Inflazione, nuova accelerazione nel mese di febbraio

spesa

Per quanto riguarda l’inflazione “le aspettative per i prossimi mesi non evidenziano pressioni al rialzo dei prezzi. Rimane limitato e stabile il numero di imprese produttrici di beni per il consumo finale che segnalano un possibile rialzo dei prezzi. Tra i consumatori si ridimensiona la quota di chi prevede rincari significativi dei prezzi”. Lo riferisce l’Istat nella nota mensile sull’andamento ...

Leggi Articolo »

Crisi – A gennaio l’inflazione si è attestata all’1,0%

spesa

I prezzi viaggiano a una velocità doppia rispetto agli stipendi, con tutto ciò che ne consegue in termini di perdita del potere d’acquisto. dati dell’istat alla mano, a gennaio l’inflazione si è attestata all’1,0% mentre le retribuzioni contrattuali orarie sono salite dello 0,5% (su base annua). Si riapre così una forbice tra carovita e buste paga, a svantaggio di quest’ultime, ...

Leggi Articolo »

Società – Gli italiani snobbano l’etichetta. Il 31% compra senza sapere cosa.

spesa

Gli italiani sembrano ignorare le buone norme per una nutrizione corretta ed equilibrata. Il 31%, quando compra un prodotto alimentare, non legge l’etichetta per conoscere gli ingredienti. Il 62% invece ammette di non conoscere nel dettaglio i componenti del cibo indicati e il 12% non controlla la scadenza. Il 67% non mangia le cinque porzioni di frutta e verdura quotidiane ...

Leggi Articolo »

Fisco – Crescono gli introiti. Nel 2016 le entrate tributarie aumentate del 3,3%

detrazioni fiscali

Congiuntura migliorata e lotta all’evasione fanno crescere gli introiti del Fisco. Nel 2016 le entrate tributarie sono infatti aumentate del 3,3% rispetto al 2015 (+14,244 miliardi) volando complessivamente a 451,5 miliardi. Lo rende noto il Ministero dell’Economia e delle Finanze, sottolineando che “l’andamento del gettito nel 2016 riflette sia il miglioramento della congiuntura economica sia l’effetto di alcune importanti misure ...

Leggi Articolo »

Edilizia – In 4 anni di crisi perse 194mila imprese e 800mila addetti

imprese italiane ok

La crisi economica ha colpito duramente il sistema produttivo italiano. In quattro anni, tra il 2011 e il 2014, il sistema ha perso oltre 194mila imprese (-4,6%) e quasi 800mila addetti (-5%). È la fotografia scattata dall’Istat nel rapporto sulla competitività dei settori produttivi. A risentire maggiormente della crisi è stato il settore delle costruzioni con una riduzione del 10% ...

Leggi Articolo »

Crisi – Gli italiani continuano a tagliare ogni tipo di spesa, anche quella alimentare.

BCC x

Il commercio al dettaglio resta quasi fermo nel 2016, con il valore delle vendite praticamente stabile (+0,1%) rispetto all’anno scorso, segno evidente che gli italiani continuano a tagliare ogni tipo di spesa, anche quella alimentare. Non basta il segno più dei discount (+2%) a riportare in alto i consumi per la tavola: gli acquisti di cibo restano in territorio negativo ...

Leggi Articolo »

Fisco – Il reddito medio degli italiani è di 20.690 euro. La Calabria il reddito più basso: 14.780 euro.

bcc ottimo

Nel 2015 il reddito complessivo degli italiani ammonta a circa 833 miliardi di euro per un valore medio di 20.690 euro (+1,9% rispetto al 2014). A renderlo noto il ministero dell’Economia e delle Finanze, pubblicando l’analisi dei dati Irpef relativi all’anno d’imposta 2015. L’analisi territoriale mostra che la regione con reddito medio complessivo più elevato è la Lombardia (24.520 euro), ...

Leggi Articolo »

Mercato immobiliare, e pur si muove.

vendesi 3

Terzo anno consecutivo in positivo per il mercato italiano del mattone che fa registrare una crescita a doppia cifra, superando il milione di immobili compravenduti: un risultato che non veniva raggiunto dal 2011. Con un incremento del 16,4% degli scambi nell’ultimo trimestre dell’anno, il 2016 chiude infatti con un +18,4%. E’ il quadro che emerge dalla nota dell’Osservatorio del mercato ...

Leggi Articolo »