Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Tag Archivi: crisi

Industria – A maggio fatturato e ordinativi in crescita

A maggio si stima che il fatturato dell’industria cresca su base congiunturale dell’1,7%, registrando un aumento per il terzo mese consecutivo; nella media degli ultimi tre mesi, l’indice complessivo cresce dello 0,4% sui tre mesi precedenti. Lo rende noto l’Istat. Anche gli ordinativi registrano una variazione congiunturale positiva (+3,6%), che segue la flessione del mese precedente (-0,6%). Nella media degli ...

Leggi Articolo »

Casa – Nel primo trimestre prezzi in calo

Secondo le stime preliminari, nel primo trimestre 2018 l’indice dei prezzi delle abitazioni (IPAB) acquistate dalle famiglie, sia per fini abitativi sia per investimento, diminuisce dello 0,1% rispetto al trimestre precedente e dello 0,4% nei confronti dello stesso periodo del 2017 (era -1,2% nel quarto trimestre 2017). La flessione tendenziale dell’IPAB è da attribuire esclusivamente ai prezzi delle abitazioni esistenti ...

Leggi Articolo »

La crisi del mattone è costata la perdita di 1 posto di lavoro su 3

La crisi del mattone è costata la perdita di 1 posto di lavoro su 3 negli ultimi 7 anni in Italia nel mercato edilizio cooperativo con un calo del 33,3% dell’occupazione. E’ quanto emerge da un’elaborazione dell’Unione europea delle cooperative Uecoop su dati Camera di commercio di Milano in relazione all’ultimo report Istat sui valori delle abitazioni che fanno registrare ...

Leggi Articolo »

Edilizia – Soffrono e non poco le PMI edili del Mezzogiorno d’Italia

La crisi non è affatto alle spalle: senza politiche di rilancio dell’occupazione e degli investimenti, gli effetti negativi sulla nostra congiuntura potrebbero durare – soprattutto per le PMI edili del Mezzogiorno d’Italia – ancora diversi anni con conseguenze pesanti anche dal punto di vista occupazionale. È quanto dichiara Antonio Lombardi, presidente di FederCepi Costruzioni, analizzando i dati dell’Indagine sulle Costruzioni ...

Leggi Articolo »

Sono 144 i tavoli di crisi aperti in Italia.

“Sono 144 i tavoli di crisi aperti che riguardano 189 mila lavoratori, tengo a riconoscere lo sforzo che si fa per trovare una soluzione. Ci sono due casi complessi che stiamo affrontando, Alitalia e Ilva. Su Alitalia stiamo analizzando tutti i dati perché vogliamo punire i responsabili della attuale situazione, e poi valutare un piano di spending review. Su Ilva, ...

Leggi Articolo »

Crisi – Pessimiste le imprese italiane sul futuro.

La crisi si avverte e non molla le piccole imprese che evidentemente sono più pessimiste a causa del peggioramento “delle condizioni dei mercati finanziari”. Secondo l’indagine condotta dalla Banca d’Italia tra il 28 maggio e il 15 giugno 2018 presso le imprese italiane con almeno 50 addetti, “i giudizi sulla situazione economica generale sono peggiorati in tutti i settori di ...

Leggi Articolo »

Economia – La crescita rallenta, ma non è recessione. L’analisi di Bankitalia.

La crescita economica sta rallentando ma non ci sarà una nuova recessione. Lo ha affermato il direttore generale della Banca d’Italia, Salvatore Rossi, secondo cui “in questo momento di rallentamento preoccuparsi è sempre bene, ma in modo realistico e costruttivo. È un rallentamento, non una nuova recessione, fuori del grande spavento che il mondo ha preso 10 anni fa”. “L’Italia ...

Leggi Articolo »

Edilizia – Urgente un “Piano Straordinario per le infrastrutture e l’edilizia”. Lo chiede Antonio Lombardi, Presidente FederCepicostruzioni

Salerno – Ventitremilaseicentonovantotto sono i fallimenti di imprese nel settore Edile dal 2009 al 2017. Molti di essi sono avvenuti poiché le aziende sono fallite per crediti e non per debiti, a causa dei mancati pagamenti da parte della Pubblica Amministrazione. Occorre – e lo chiederemo con forza al nuovo Governo – un “Piano Straordinario per le infrastrutture e l’edilizia” ...

Leggi Articolo »

Crisi – In aumento la fiducia dei consumatori

Cresce a giugno la fiducia dei consumatori, recuperando buona parte del peggioramento registrato il mese precedente: a giugno 2018 l’Istat stima che l’indice del clima di fiducia dei consumatori aumenti, passando da 113,9 a 116,2; anche per l’indice composito del clima di fiducia delle imprese si stima un aumento da 104,6 a 105,4. Il clima di fiducia dei consumatori si ...

Leggi Articolo »

Crisi – Cala il potere d’acquisto delle famiglie

Nel primo trimestre il reddito disponibile delle famiglie è cresciuto a un ritmo modesto, inferiore a quello dell’ultima parte del 2017; in presenza di una dinamica inflazionistica in lieve accelerazione, si è determinato, per la prima volta da oltre un anno, un calo congiunturale del potere d’acquisto (-0,2% nel primo trimestre). A fronte di tale calo, le famiglie hanno mantenuto ...

Leggi Articolo »