Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Tag Archivi: ambiente

Dall’Europa 277,2 milioni di euro all’Italia per calamità naturali

La Commissione europea ha proposto il 15 maggio l’erogazione di 293,5 milioni di euro a titolo del Fondo di solidarietà per l’Austria, l’Italia e la Romania a seguito delle calamità naturali che si sono verifcate nel 2018. Saranno 277,2 i milioni di euro che andranno all’Italia a seguito delle violente precipitazioni, dei forti venti, delle inondazioni e delle frane dell’autunno ...

Leggi Articolo »

L’Europa corre ai ripari sul rischio da pesticidi per le api

L’Autorità europea per la sicurezza alimentare – l’Efsa – ha deciso di creare un gruppo consultivo per la revisione delle linee guida sulla valutazione del rischio da pesticidi per le api. Il gruppo sarà consultato in varie fasi durante la messa a punto delle linee guida e fornirà spunti al gruppo di lavoro di esperti scientifici dell’Efsa incaricato della revisione ...

Leggi Articolo »

Ambiente – 500mila tonnellate di rifiuti in meno ogni anno con la raccolta differenziata

Un aumento del tasso di raccolta differenziata del 10 per cento produce una riduzione di rifiuti pro-capite dall’1,5 al 2 per cento. Sono i dati di una recente analisi (Recycling and waste generation: an estimate of the source reduction effect of recycling programs) condotta da Giacomo Degli Antoni dell’Università di Parma e da Giuseppe Vittucci Marzetti dell’Università di Milano-Bicocca, appena ...

Leggi Articolo »

Roma, il Parco Nazionale del Cilento protagonista al “Villaggio per l’educazione ambientale”

Studenti a scuola di ambiente, a Roma il primo “Villaggio per l’educazione ambientale”. Presenti il presidente e il direttore del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, Tommaso Pellegrino e Romano Gregorio.  Si è svolta ieri mattina una giornata interamente dedicata all’ambiente, aperta alla partecipazione di centinaia di giovani studenti delle scuole di ogni ordine e grado. Sei gazebo per parlare ...

Leggi Articolo »

Dati Ispra – Le bonifiche in Italia solo su un quarto dei grandi siti inquinati

Solo su un quarto dei 41 Siti di interesse nazionali italiani (Sin), cioè le aree inquinate più grandi e da bonificare, sono stati avviati o completati gli interenti di bonifica. Su due terzi di questi siti, è stato fatto soltanto lo studio preliminare (caratterizzazione). Lo ha rivelato il presidente dell’Ispra (il centro studi del Ministero dell’Ambiente), Stefano Laporta, in audizione ...

Leggi Articolo »

Ambiente – Allarme biodiversità Onu: una specie su otto a rischio estinzione

Un milione di specie animali che vivono sul nostro pianeta, una su otto, è a rischio estinzione per colpa dell’uomo, secondo un rapporto Onu, che fa un panoramica dettagliata su quella che viene descritta come la più grande estinzione di massa mai sperimentata. Il tasso globale di estinzione delle specie “é già decine o centinaia di volte più alto di ...

Leggi Articolo »

Nel 2018 scomparsi 100mila ettari di terra coltivata in Italia

Nell’ultimo anno sono scomparsi 100mila ettari di terra coltivata, pari alla superficie di 150mila campi da calcio, a causa del consumo di suolo e della cementificazione ma anche del mancato riconoscimento del lavoro degli agricoltori, dai bassi prezzi pagati per i prodotti dei campi fino agli attacchi degli animali selvatici che distruggono i raccolti e mettono in pericolo la sicurezza ...

Leggi Articolo »

Biglietto d’ingresso, tassa di soggiorno, chiamatela come vi pare, ma fate pagare chi visita il Cervati.

Prima o poi occorre chiederselo se è possibile visitare e godere delle bellezze naturali e paesaggistiche di un luogo e non pagare nulla, nessun biglietto per uno spettacolo della natura, preservata dagli uomini e mantenuta dagli stessi uomini. Insomma, se siamo tutti d’accordo sul fatto che un bene che appartiene all’umanità deve essere fruibile da tutti, siamo tutti propensi ad ...

Leggi Articolo »

Clima – “E’ tempo di agire”, l’appello di Greta in Senato.

Quella sul clima “è la crisi più facile e più difficile da risolvere: facile perché sappiamo esattamente cosa dobbiamo fare, difficile perché tutta l’economia dipende dai carburanti fossili. Ma noi continuiamo a parlare di economia circolare e di riportare la natura al loro ciclo naturale e voi ci guardate senza capire, non ascoltate. Le cose che diciamo hanno bisogno della ...

Leggi Articolo »

Ambiente – Gli insetti sono le sentinelle della qualita’ ambientale

L’impatto delle città sulla biodiversità animale e vegetale è uno dei temi più studiati in ecologia. Il verde urbano è di vitale importanza per la conservazione della fauna selvatica all’interno delle città. In particolare gli insetti, tra gli organismi più adattabili all’urbanizzazione e presenti anche in zone urbane e inquinate, contribuiscono a servizi ecosistemici essenziali, come l’impollinazione e il controllo ...

Leggi Articolo »