Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Sul Cervati proseguono le escursioni dei soci di Sanza del gruppo CAI

redazione

Un fine settimana intenso di lavoro per i soci di Sanza del gruppo CAI che hanno accompagnato due gruppi di escursionisti provenienti da diverse località per conoscere le bellezze del Monte Cervati e del borgo antico di Sanza. Due diverse escursioni per vivere la bellezza dei sentieri che conducono all’affunnaturo di Vallevona. Giuseppe, Vincenzo e Mariaconcetta con grande impegno stanno dando lustro ad un programma intenso di promozione del territorio sostenuto dall’amministrazione comunale di Sanza grazie anche alle attività dell’ufficio di promozione turistica.”Un lavoro straordinario che questi ragazzi del CAI stanno portando avanti con grande impegno – ha commentato il Consigliere comunale con delega al turismo, Angelo Marotta – è questa la strada che dobbiamo percorrere insieme. Grazie a questo gruppo del CAI stiamo dando valore al Museo Virtuale del CEA, riscoperta la bellezza del Ponte l’Abate e dell’antico mulino; grande bellezza nel frequentare i sentieri di montagna e grande apprezzamento da parte degli escursionisti per la grande professionalità mostrata dai ragazzi CAI” ha aggiunto Marotta. Il lavoro che è stato promosso dall’amministrazione comunale si stà concentrando sull’Ufficio di promozione turistica che inizia anche a ricevere le prime prenotazione per fruire delle baite a Vallevona da parte di amanti della natura che sempre più apprezzano le bellezze della vetta più alta della Campania.