Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Spaccio di droga, 10 arresti a Pagani (SA)

redazione

Dieci persone sono state arrestate dai Carabinieri, che hanno smantellato una piazza di spaccio a Pagani, nell’ agro nocerino-sarnese. Nell’ inchiesta, coordinata dalla Procura di Nocera Inferiore, gli indagati per traffico di droga sono al momento 13. Tre degli arrestati hanno ottenuto gli arresti domiciliari, per tre degli indagati è stato disposto il divieto di dimora in provincia di Salerno. Le indagini dei Carabinieri del Comando provinciale di Salerno e della Tenenza di Pagani sono partite nel marzo 2019. Lo smercio di droga avveniva nell’ area di “Casa Campitelli”, Con l’ aiuto di video, intercettazioni ambientali, pedinamenti e riscontri sul territorio, i militari sono riusciti a documentare l’esistenza di un gruppo di persone che ricoprivano i ruoli di rifornitore, pusher e vedetta. Il ruolo di fornitore era ricoperto da soggetti già denunciati dalle forze dell’ordine e da elementi del clan “Fezza-Petrosino D’Auria”. La piazza di spaccio era gestita attraverso turni, in modo da garantire continuità alle vendite e assecondare le richieste degli assuntori che provenivano non soltanto dall’Agro Nocerino-Sarnese ma anche da altre aree della provincia di Salerno e da territori limitrofi dell’area sub-vesuviana. I carabinieri hanno documentato 155 vendite di droga, segnalando al Prefetto di Salerno quali assuntori 45 persone.