Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Siria – Trump avvisa Assad: “Non attacchi Idlib o sarà tragedia”

redazione

Donald Trump su Twitter lancia un monito al regime di Assad e un appello a non provocare una nuova tragedia umanitaria in Siria.  “Il presidente Bashar al Assad – scrive Trump – non dovrebbe attaccare sconsideratamente la provincia di Idlib in Siria. E russi e iraniani farebbero un grave errore umanitario nel prendere parte a questa possibile tragedia umana. Centinaia di migliaia di persone potrebbero essere uccise. Non facciamo che questo accada!”. Ieri il ministro degli esteri siriano aveva dichiarato che “L’esercito siriano e’ a un quarto d’ora dalla vittoria” sui terroristi nel Paese e nessun intervento da parte degli Usa e dei loro alleati potrà fermare l’offensiva a Idlib”. “Posso definire la situazione sul piano militare – ha detto il ministro – come semplicemente perfetta: la maggior parte del territorio siriano è libero dai terroristi e si può dire che siamo a un quarto d’ora dalla vittoria”. Un eventuale attacco da parte degli Usa e dei loro alleati, ha avvertito Muallem, “non avrà impatto sul morale del nostro popolo o sui nostri piani di liberare Idlib”. Su un possibile attacco a Idlib è intervenuta ieri anche l’alto rappresentante Ue Federica Mogherini: “La guerra in Siria non è ancora finita e un attacco a Idlib potrebbe portare conseguenze umanitarie devastanti a un popolo che ha gi sofferto troppo”. “Dobbiamo fare tutto il possibile in queste settimane e in questi giorni per evitare che ci accada”, ha aggiunto Mogherini. “Dobbiamo continuare a impegnarci con tutte le nostre energie per una soluzione politica che rispetti la libertà e la dignità di tutto il popolo siriano – ha precisato -, questo è essenziale per una pace sostenibile, per la riconciliazione e anche per la ricostruzione e il ritorno dei rifugiati”. –