Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Si rafforza l’euro all’avvio dei mercati.

redazione

Si rafforza l’euro all’avvio dei mercati. La moneta unica sale dello 0,19% a 1,0943 dollari. In Asia lo yen è stabile a 107,76 (+0,04%). Prezzo dell’oro in lieve crescita sui mercati. Il metallo con consegna immediata sale dello 0,14% a 1747 dollari l’oncia. Prezzo del petrolio in lieve rialzo a 32 dollari (+0,19%) sui mercati mentre il Brent cresce dello 0,38% a 34,79 dollari. Mercati azionari asiatici piuttosto cauti dopo la decisione, largamente attesa, della Banca centrale cinese di mantenere stabile il tasso di prestito di riferimento: tonica Tokyo dopo l’anticipazione secondo la quale Sony Corp sta lanciando un’Opa sulla sua controllata quotata Sony Financial da circa 3,7 miliardi di dollari.
L’indice Nikkei della Borsa nipponica ha infatti chiuso in crescita dello 0,79%, con Sony Financial in aumento del 5%. Fiacchi i listini dell’area cinese, con Hong Kong che si avvia alla chiusura di qualche frazione sotto la parità, Shanghai in calo dello 0,4% e Shenzhen dello 0,7%. Seul è in rialzo dello 0,3% con l’indice principale e di un consistente 1,7% con il ‘tecnologico’ Kosdaq. Cauta anche Sidney, in aumento dello 0,2%, in crescita attorno al punto percentuale Mumbai. In leggero calo i futures sull’avvio dei mercati europei.