Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Si aggrava la situazione anche in Basilicata per l’emergenza coronavirus. Ieri sera il primo decesso.

redazione

Potenza – Si aggrava la situazione anche in Basilicata per l’emergenza coronavirus. Ieri sera il primo decesso. Si tratta di un uomo di circa 80 anni morto all’ospedale “San Carlo” di Potenza, risultato positivo al test del Covid-19. L’uomo era giunto già in gravi condizioni al pronto soccorso dell’ospedale di Potenza. Le gravi difficoltà respiratorie di cui soffriva hanno consigliato ai medici, mentre intervenivano, di effettuare il test per il covid-19, dopo aver avviato il paziente lungo il percorso “protetto” già pronto. Le condizioni dell’uomo, però  sono ulteriormente peggiorate, portandolo alla morte. Il test ha poi rivelato che era positivo al coronavirus.  Intanto in Basilicata sono saliti a 75 i contagiati dal coronavirus. Lo ha reso noto la task force regionale. Ieri, sono stati effettuati 36 test: 33 hanno dato esito negativo e tre sono risultati positivi. In totale, dunque sono 75 le persone contagiate. Anche per le ultime tre sono stati avviati gli accertamenti diretti a ricostruire la cosiddetta “catena dei contatti”.