Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Serie A, l’Atalanta e l’Inter in Champions League. L’Empoli retrocede in B

di Giuseppina Citera

I risultati della trentottesima giornata del campionato hanno definito i verdetti definitivi. Al termine di un appassionante serie di sorpassi e controsorpassi nell’ultima giornata, l’Atalanta e l’Inter hanno ottenuto la qualificazione alla prossima Champions League, chiudendo rispettivamente al terzo e al quarto posto. L’arrivo a pari punti tra le due compagini ha favorito i bergamaschi per i risultanti ottenuti negli scontri diretti. Nel dettaglio la Dea ha battuto 3-1 in casa il Sassuolo, mentre gli uomini di Spalletti, hanno trionfato tra le mura amiche 2-1 contro l’Empoli, che retrocede in Serie B. Gli uomini di Gasperini, inoltre, parteciperanno per la prima volta nella storia al massimo torneo continentale, mentre i milanesi hanno conquistato la seconda partecipazione consecutiva. Nell’Europa meno nobile, quella dell’Europa League, a rappresentare l’Italia ci saranno il Milan, la Roma e la Lazio, vincitrice della Coppa Italia. I rossoneri e i giallorossi hanno chiuso con due successi rispettivamente contro la Spal (2-3 in trasferta) e il Parma (2-1 in casa), nel giorno dell’addio al capitano Daniele De Rossi. I bianconcelesti, invece, hanno rimediato un 3-1 contro il Torino. Sconfitte anche per le prime due della classe, impegnate fuori casa. La Juventus ha perso 2-0 contro la Sampdoria del capocannoniere Fabio Quagliarella, reduce da una stagione straordinaria in cui ha realizzato 26 reti. Il Napoli, invece, ha rimediato una sconfitta per 3-2 dal Bologna, trascinato dall’attaccante Santander, autore di una doppietta e dall’ex Dzemaili. Ecco gli altri risultati: Frosinone – Chievo Verona 0-0, Fiorentina – Genoa 0-0 e Cagliari – Udinese 1-2.