Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Serie A, la Lazio affonda l’Inter e sale al secondo posto

di Giuseppina Citera

Prosegue il duello in testa alla classifica della Serie A. Nella ventiquattresima giornata la Juventus, priva di Cristiano Ronaldo, ha battuto 2-0 in casa il Brescia, grazie alle reti di Dybala e Cuadrado. Il successo permette ai bianconeri di confermarsi al primo posto e di portarsi a +1 sulla Lazio, che si è imposta 2-1 all’Olimpico contro l’Inter. I nerazzurri sono passati in vantaggio nel primo tempo grazie al sigillo di Young, ma nella ripresa hanno subito le reti di Immobile e Milinkovic-Savic. Un brutto colpo per gli uomini di Conte, che scivolano al terzo posto. L’Atalanta, invece, ha vinto 2-1 in rimonta contro la Roma (2-1) e  blinda il quarto posto con i giallorossi che ora sono in ritardo di sei punti. I capitolini sono passati in vantaggio grazie al gol di Dkeko nel primo tempo. Nella seconda frazione di gioco i bergamaschi realizzano due reti in 9 minuti con Palomino e Pasalic. Sorride anche il Napoli, che espugna la Sardegna Arena e si avvicina alla zona Europa, distante due solo due punti. Decisiva la rete di Mertens, la 120esima con la maglia azzurra. In zona salvezza, invece, il Lecce ha vinto 2-1 tra le mura amiche contro la Spal. Ecco gli altri risultati: Bologna-Genoa 0-3, Udinese-Hellas Verona 0-0, Sampdoria- Fiorentina 1-5 e Sassuolo – Parma 0-1.