Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Serie A, il Napoli rimonta l’Atalanta

di Giuseppina Citera

Un quintetto in vetta alla Serie A: questo il quadro definito dai risultati della seconda giornata di Serie A. Il Napoli, il Milan e  la Sampdoria, infatti, hanno centrato il secondo successo consecutivo in campionato e hanno raggiunto in testa alla classifica la Juventus e l’Inter, che hanno battuto rispettivamente il Genoa 4-2 e la Roma 3-1. Entrambe, inoltre, hanno trionfato in trasferta e in rimonta. Anche il successo del Napoli, è arrivato con la stessa modalità, ma in casa contro l’Atalanta. Quest’ultimi, sono passati in vantaggio al 15’ grazie ad un colpo di testa di Cristante ma al 56’ subiscono il pareggio di Zielinski e completano la rimonta con le reti di Mertens al 67’ e Rog all’87’. Anche il Milan vince in casa e lo fa battendo 2-1 il Cagliari grazie alle reti di Cutrone al 10’ e Suso al 70’. Nel mezzo il pareggio di Joao Pedro al 56’. La Sampdoria, invece, espugna l’Artemio Franchi di Firenze vincendo 2-1 contro la Fiorentina. I blucerchiati segnano due reti dal 32’ al 35’ con Caprari e Quagliarella. I viola accorciano le distanze con Badelj ma l’assalto finale non produce il risultato sperato. Sorridono anche la Lazio che in trasferta ha battuto 2-1 il Chievo Verona (reti di Immobile, Pucciarelli e Milinkovic- Savic) e la neopromossa Spal che in casa ha battuto 3-2 l’Udinese grazie alle reti di Borriello, Lazzari e Rizzo. Inutili le reti dei friulani di Nuytinck e Thereau nella ripresa. Si tratta, inoltre, del primo successo della squadra emiliana in Serie A, a distanza di 49 anni, dall’ultima volta. Nelle altre partite da segnalare le vittorie del Bologna per 1-0 con il Benevento, del Torino per 3-0 sul Sassuolo e lo 0-0 tra Crotone e Hellas Verona.