Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Scuola – Firmato l’accordo sui trasferimenti dei docenti.

redazione

Sottoscritto in via definitiva nella tarda serata di ieri al Ministero dell’Istruzione il contratto integrativo sulla mobilità dei docenti per l’anno scolastico 2017/2018. Il testo definitivo è lo stesso dell’ipotesi siglata nell’accordo del 31 gennaio scorso e la firma è arrivata dopo aver definito tempi e modalità con cui si procederà all’attribuzione della scuola ai docenti titolari di ambito (la cosiddetta “chiamata diretta”): a tal fine sarà il collegio dei docenti a deliberare, attingendoli da una tabella nazionale, i requisiti professionali richiesti in coerenza con il PTOF di istituto. In una nota i segretari generali dei sindacati che hanno firmato l’accodo Flc Cgil, Cisl scuola, Uil scuola e Snals Confsal (Francesco Sinopoli, Maddalena Gissi, Giuseppe Turi e Marco Paolo Nigi) si dicono “molto soddisfatti dell’intesa raggiunta dopo una lunga e complessa trattativa che ha dovuto superare i molti ostacoli posti dalla legge 107/15 che aveva sottratto questa materia alla contrattazione. È anche importante la quota di posti riservati alle assunzioni, superiore a quella stabilita negli anni precedenti”.