Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Satriano di Lucania (PZ), dal 23 al 24 agosto la rassegna Etno-Folk

redazione

Anche quest’anno, a Satriano di Lucania (Pz), torna il Lucania Etno-Folk, appuntamento dedicato alla musica popolare e folk nazionale organizzato dalla Pro Loco con il patrocinio del Comune di Satriano. Giunto alla sua tredicesima edizione, il festival si terrà nelle serate del 23 e 24 agosto in Piazza Umberto I, al ritmo di organetti, tamburelli, mandolini e chitarre battenti, suoni del folklore e della memoria, del passato e del presente. Nelle precedenti edizioni, il Lucania Etno Folk ha ospitato artisti del calibro di Eugenio Bennato, Enzo Avitabile, James Senese, Teresa De Sio, Daniele Sepe e Mimmo Cavallaro. La prima serata, venerdì 23 agosto, vedrà salire sul palco il duo Cordaminazioni, nato nel 2015 da un’idea dei maestri Luca Fabrizio e Marcello De Carolis. Nel recital proposto dal duo, terre, popoli e culture si incontreranno attraverso la musica, indiscutibile legante di storie. Seguirà lo scoppiettante concerto di musica popolare della Cecchino Volceiana Folk Band.  Sabato 24 agosto si esibirà in piazza l’inimitabile virtuoso del mandolino Mimmo Epifani accompagnato dagli Epifani Barbers, gruppo di pizzica e musica tradizionale salentina, e da Mosè Barros, artista con il quale si è intrecciato negli ultimi anni il percorso musicale del maestro Epifani. Non mancheranno gli stand enogastronomici in cui sarà possibile gustare i prodotti tipici locali. Durante i giorni del festival sarà inoltre possibile visitare il museo a cielo aperto della piccola capitale dei murales grazie alle visite guidate promosse dalla Pro Loco in collaborazione con l’amministrazione comunale di Satriano. Sia nella giornata del 23 sia in quella del 24 sono infatti previste due visite guidate per le vie del borgo alla scoperta della storie e leggende raccontate dai murales. La prima visita si terrà in mattinata, alle ore 11:00, e la seconda nel pomeriggio, alle ore 17:30. Il costo per gli adulti è di 3€ a persona, mentre l’accesso è gratuito per i bambini fino a 12 anni. Le visite guidate sono sempre confermate anche senza prenotazione, basta recarsi agli orari prestabiliti presso l’Info Point Turistico posizionato all’interno del Museo del Peperoncino (nelle adiacenze del bar il Vecchio Caffè). Per gruppi superiori alle 10 persone è gradita la prenotazione. I numeri a cui rivolgersi sono: 329-4140817 (Daniela) e 320-3060884 (Federica). “Tradizione e innovazione – ha detto Pietro Marino, presidente della Pro Loco – si intrecciano anche quest’anno a Satriano di Lucania a ricordarci le radici e proiettarci nel futuro senza dimenticare il passato”. Il Lucania Etno Folk vi aspetta per due serate musicali da non perdere all’insegna della tradizione e della musica folk.