Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Sapri, visite gratuite per le donne nell’ospedale “bollini rosa”

di Antonella D'Alto

Visite gratuite per le donne per un’intera settimana, fino al 18 aprile, all’Ospedale Immacolata di Sapri, grazie all’iniziativa “Open week” – “Porte aperte” negli Ospedali “Bollini Rosa”. Il nosocomio saprese è stato infatti premiato dal Ministero della Salute col “Bollino Rosa”, e in occasione della quarta Giornata Nazionale della Salute della Donna in programma lunedì 22 aprile, partecipa alla settimana di visite gratuite dedicate alle donne. L’iniziativa si svolge in altri 306 Ospedali dislocati su tutto il Territorio Nazionale e rientra nell’ambito del programma “ospedale-Open Week” conosci, previeni, cura. Tantissime le branche specialistiche per cui sono previste prestazioni e visite gratuite per le donne, fino al 18 aprile, tra queste la ginecologia e ostetricia, ma anche la senologia e l’oncologia, nonché la diabetologia, le malattie e i disturbi dell’apparato cardio-vascolare, esami di laboratorio come la celiachia, le malattie metaboliche dell’osso e ortopedia. Particolare attenzione anche al tema della violenza sulla donna, per il quale dal 2014, è attivo il “Codice Rosa” per la “Violenza di genere”. L’ospedale Immacolata di Sapri, diretto dal dott. Rocco Mario Calabrese, è l’unico in tutta l’Azienda Sanitaria Salerno, ad essere stato insignito del Bollino Rosa, riconoscimento che la Fondazione Onda, osservatorio nazionale sulla salute delle donne, attribuisce dal 2007 agli ospedali italiani ‘vicini alle donne’, che offrono servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie femminili. In occasione della quarta edizione della campagna, l’ospedale saprese ha deciso di proseguire e perfezionare l’offerta sanitaria che offre alla sua variegata utenza del golfo di Policastro, degli altri territori della Campania ma anche della vicina Basilicata ed alta Calabria.