Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Sapri, nuovo singolo e videoclip per Emanuele Montesano

di Antonella D'Alto

Parla dell’incapacità dell’essere umano di imparare dai propri errori, anche quando questi possono ferire gli altri, il nuovo singolo del cantante di Sapri, Emanuele Montesano, dal titolo “Nei sogni che farò”, registrato, mixato e arrangiato dal produttore cilentano Alessandro Galdieri. «“Nei sogni che farò” – spiega l’artista – parla di un uomo che chiede perdono alla propria compagna per averla tradita; ma, nonostante ciò, continua a farlo». «In molti dei brani che compariranno nel mio prossimo album, – ha proseguito – in particolare nel brano “Fango”, ho cercato di immedesimarmi nel sesso femminile. Penso che, in generale, tutti noi uomini dovremmo chiedere perdono a tutte le donne». Uscirà ad ottobre per l’etichetta Bit & Sound Music, il nuovo album di Emanuele Montesano, “Mettiamoci d’accordo”, in cui il cantante fa “sua” la condizione femminile, da uomo, chiedendo perdono, a nome di tutti gli uomini, a tutte le donne, che spesso si trovano a vivere storie difficili in contrapposizione all’altro sesso. Partendo, proprio, dal singolo “Nei sogni che farò”, accompagnato da un videoclip, girato in un’antica casa di Sapri, con la partecipazione dell’attrice Myriam Guglielmetti. Il singolo lancia il nuovo disco in cui si fa strada un mix di influenze che, partendo dal pop, arriva a toccare generi quali il blues, l’ indie, il funky e il crossover fino alla drum and bass. «“Mettiamoci d’accordo” è un insieme di generi, di storie. – ha raccontato Emanuele – Mi sono divertito molto a sperimentare con i suoni e collaborando con vari artisti. I temi che ho trattato sono molteplici, dalla violenza sulle donne al rapporto uomo-natura; c’è l’amore per sé stessi e per la propria terra; questi sono solo alcuni dei temi trattati nell’album».