Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Sanza (SA) – Spaventoso incendio in via Ombrosa. Distrutta un’abitazione.

di Lorenzo Peluso

Sanza (SA) – Uno spaventoso incendio si è sviluppato in mattinata nel cuore del centro storico. Ad andare distrutta dalle fiamme un’abitazione di via Ombrosa. Per circa un’ora si è temuto per le sorti del proprietario, un 60enne imbianchino. In realtà l’uomo era uscito in mattinata per lavoro, dunque l’abitazione era vuota. Complesso il lavoro di spegnimento dell’incendio da parte dei Vigili del Fuoco. L’abitazione infatti è inserita in un nucleo di fabbricati legati tra loro e c’è stato il timore che le fiamme potessero interessare anche altre abitazioni. I primi ad intervenire sul posto sono stati i Carabinieri della Stazione di Sanza che hanno provveduto a far sgomberare l’area. Preoccupazione per la presenza di una bombola di gpl all’interno del fabbricato. Le fiamme, probabilmente partite dal piano superiore si sono estese velocemente al sottotetto. Una nuvola di fumo nero ha avvolto completamente il borgo per circa due ore. Il Sibdaco Vittorio Esposito sul posto ha provveduto a far interrompere l’erogazione del gas metano nella rete e contestualmente al distacco momentaneo della fornitura elettrica sulla rete della zona, per evitare il propagarsi delle fiamme ad altre abitazioni. In corso di accertamento le cause del rogo che hanno distrutto completamente l’abitazione ed hanno creato danni notevoli all’impianto elettrico della pubblica illuminazione.