Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Sanza (SA) – 100 motociclisti dell’Italian Challenge ai piedi del Cervati.

redazione

Sanza (SA) – La comunità di Sanza sabato 26 maggio ospiterà i motociclisti dell’Italian Challenge, evento a carattere internazionale, non agonistico, che vedrà un centinaio di motociclisti, molti stranieri, da Misano Adriatico (RN) attraversare l’Italia fino a Maratea (PZ). La quarta tappa, Paestum-Maratea, prevede infatti una sosta nel centro storico di Sanza, comunità ai piedi della vetta più alta della Campania, il Monte Cervati. Un tour in moto segnalato dalla Federazione Italiana Motociclismo, FMI, a carattere puramente storico–culturale per dare modo di conoscere i luoghi, la storia, la cultura, le tradizioni e l’arte del popolo italiano. Il percorso è diviso in 5 tratti  per un totale di 1200 Km circa. La manifestazione si svolgerà con il normale traffico aperto al pubblico e con l’ausilio delle staffette motociclistiche e automobilistiche dell’Organizzazione e, ove richiesto, dalle forze dell’Ordine locali. Sabato 26 maggio, i motociclisti saranno ospiti dell’amministrazione comunale di Sanza che, unitamente all’associazione di appassionati locali di motociclismo, Wild Bulls, con la collaborazione della Pro Loco e dell’associazione LAICA e della BCC di Buonabitacolo, organizzeranno l’accoglienza in Piazza Cavour. Una visita conoscitiva del centro storico di Sanza ed un aperitivo da consumarsi sulla terrazza di Piazza Cavour dalle 12,00 circa. “Una grande opportunità per il nostro borgo di mostrarsi e farsi conoscere nella sua bellezza ad un pubblico di appassionati ed amanti del viaggiare slow – ha commentato l’assessore al Comune di Sanza, Marianna Citera, promotrice del’iniziativa – un’occasione unica per entrare in un circuito internazionale di promozione turistica che vedrà tra i partecipanti tour operatori internazionali, giornalisti di varie nazionalità e soprattutto amanti del bello e della natura. Caratteristiche queste che sono ampiamente riconducibili alla nostra comunità. Aspettiamo dunque di incontrare questa carovana di motociclisti che potranno apprezzare non solo la bellezza del nostro borgo ma anche le tipicità dell’enogastronomia ed un paesaggio mozzafiato” ha concluso l’assessore Citera. Appuntamento dunque Sanza sabato 26 maggio dalle 11,00 in piazza Cavour.