Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Santa Marina (SA), il Tribunale di Lagonegro respinge il ricorso di Berretti

redazione

Il Tribunale di Lagonegro a scioglimento della Riserva Assunta all’udienza del 16.7.2019, si è pronunciato sul ricorso proposto da Antonio Berretti, difeso dall’avvocato Franco Maldonato, contro il Comune di Santa Marina, respingendo il ricorso per il licenziamento disciplinare e condannando la parte ricorrente al pagamento delle spese processuali, oltre il rimborso forfettario delle spese nella misura del 15%. La vicenda risale ad alcuni anni fa, l’ex dipendente comunale mentre risultava assente del lavoro per malattia sosteneva esami presso l’Università Federico II di Napoli, per la laurea specialistica in Architettura. Inoltre, fatto ancora più grave, uno degli esami sostenuti dal dipendente è stato fatto in un giorno in cui lo stesso risultava regolarmente in ufficio. Da qui la decisione del sindaco di licenziarlo. “Questa sentenza è la conferma puntuale del buon operato del Comune di Santa Marina- spiega il sindaco Giovanni Fortunato- un ringraziamento va agli avvocati del Comune Lorenzo Lentini e Jessica Filizzola. Sono pienamente soddisfatto della sentenza emessa dal Tribunale di Lagonegro, bisogna dare un senso di giustizia a tutti quei cittadini che lavorano con serietà e dedizione”.