Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

sanità – Il Campolongo Hospital di Eboli, eccellenza internazionale nel trattamento in artroscopia

redazione

Eboli (SA) – Con una media di circa 500 interventi l’anno, il Campolongo Hospital di Eboli è un’eccellenza internazionale nel trattamento in artroscopia della “spalla instabile”. Si tratta di una patologia molto frequente tra i giovani e gli sportivi che si manifesta in seguito alla lussazione e che può risultare molto invalidante per chi la subisce. Per approfondire questi aspetti, sabato sabato 19 maggio a partire dalle 8.30, presso la sala convegni del Campolongo Hospital di Eboli, si terrà il congresso sul tema “La spalla instabile post traumatica – dalle indicazioni alle nuove acquisizioni”, organizzato dalla Società Italiana di Artroscopia della Regione Campania e rivolto ai giovani chirurghi artroscopici under 45. Oltre che dall’Italia, negli anni le sale operatorie del Campolongo Hospital hanno ospitato chirurghi americani e indiani, venuti a studiare la tecnica utilizzata nella struttura salernitana.