Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

San Marzano sul Sarno (SA) – Parte il progetto Punti Luce.

redazione

A San Marzano sul Sarno (SA) – Cassette postali gialle per segnalare abusi e violenze domestiche a salvaguardia di bambini, donne ed anziani. Parte il progetto Punti Luce, promosso dalla consigliera comunale Letizia Perretta e condiviso dall’Amministrazione Comunale. “Non aver paura di parlare, qui puoi”. E’ questa la frase che i cittadini leggono da alcune ore sopra cinque cassette postali dal particolare colore giallo, installate in alcuni luoghi della cittadina dell’Agro. Punti luce, come sono stati definiti dalla consigliera comunale delegata Perretta, ideatrice del progetto, che hanno l’obiettivo di far emergere dall’ombra eventuali situazioni familiari difficili fatte di violenze e soprusi subiti da bambini spesso inermi, donne minacciate e anziani in difficoltà. “Pare strano che al tempo di internet e modalità rapide di comunicazione online si utilizzino statiche cassette postali – spiega Perretta – ma molti bambini, donne e persone in difficoltà non hanno un accesso facile ed immediato con la rete e spesso non riescono a superare il problema di volersi far riconoscere per segnalare violenze e maltrattamenti”. Per la consigliera “l’obiettivo è quello di raccogliere segnalazioni di anonimi che mettano in luce magari situazioni familiari difficili che restano spesso non conosciute ed in cui si perpetuano violenze e minacce, atti di bullismo che condizionano la vita di bambini, donne ed anziani”.