Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Salerno – “La prova scientifica, nel processo civile e penale” in un convegno dell’ Associazione Giorgio Ambrosoli

redazione

Venerdì  7 aprile,   dalle  ore 15:30 alle  ore 18:30 Salerno,  presso   il  Palazzo Sant’Agostino,  sede della Provincia  (Aula  consiliare),  si  terrà  il  seminario  sul  tema  “La  prova   scientifica,  nel  processo civile  e   penale”.  I   saluti   e  l’introduzione  saranno  effettuati  dall’ avvocato  Gianluca  D’Aiuto, professionista  iscritto  al   Foro   di   Vallo  della  Lucania.  Interverranno:  il  dottore  Giuseppe  Santorelli,   perito  grafico forense, membro ordinario dell’Accademia Italiana Scienze Forensi nonché dell’Associazione Grafologica Italiana, cultore della materia criminalistica, “Il problema della prova scientifica nel processo penale”,  il  dottore  Vincenzo Caiazzo, colonnello dell’ Arma dei Carabinieri, comandante della sezione di Polizia Giudiziaria presso la Procura della Repubblica di Napoli,  che  relazionerà  sul  “La ricerca della prova scientifica nell’attività d’indagine”, il  dottore Luigi Levita e  magistrato, che  tratterà  il  tema “Il ruolo del giudice nel ventaglio delle ipotesi ricostruttive  e  il  dottore  Giorgio  Caruso,  del   Gruppo  Cattolica  Assicurazioni  e   responsabile  “Rete  fiduciari”  che  parlerà   del   “Il problema del falso nel sistema assicurativo: analisi del fenomeno, nuovi strumenti, casi concreti, soluzioni adottate” Moderarerà l’incontro  l’ avvocato Pasquale D’Aiuto, professionista iscritto presso l’Ordine degli Avvocati di Salerno e  cofondatore e  segretario dell’Associazione Giorgio Ambrosoli Salerno. L’ attività formativa accreditata dal Cnf ai fini della formazione professionale continua (n. 3 crediti)