Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Salerno, il 14 dicembre l’inaugurazione delle nuove sale del Museo Diocesano

redazione

Sabato 14 dicembre, alle ore 10:30, presso la prestigiosa cornice del Museo Diocesano ”San Matteo” inaugurano nuovi ambienti espositivi dedicati al settecento, le opere, appartenenti al patrimonio del museo e per anni custodite all’interno dei suoi depositi, entreranno a far parte dell’esposizione permanente di questo scrigno di arte e bellezza che ad oggi si riconferma essere il più importante museo d’arte di Salerno e provincia. Il visitatore potrà quindi fruire e godere di questo nuovo itinerario che, sulla scia dell’opera di Solimena, ci porterà a conoscere l’ambiente storico artistico salernitano e campano dell’epoca attraverso i dipinti del Ricciardi, del San Felice e del Chiarelli. Presiederà all’evento Sua Eccellenza Mons. Andrea Bellandi, interverranno il direttore Don Luigi Aversa e sua Eccellenza Mons. Rino Fisichella, a cui è stata affidata la prolusione dal titolo ”La bellezza evangelizzerà il mondo”. Presenterà le opere e le sale la dottoressa Valentina Lotoro, dottore di ricerca in Storia dell’arte (Università degli studi di Salerno).