Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Salerno, doppio appuntamento con lo spettacolo “C’era una volta anzi due”

redazione

Un moderno varietà a metà tra una commedia, uno spettacolo musicale e il cabaret. Debutta sabato 8 (alle 21) e domenica 9 febbraio (alle 19) “C’era una volta anzi due”, il nuovo show di e con Salvatore Gisonna e Diego Sanchez, in scena al Teatro Ridotto con per “Che Comico”, l’esaltante stagione ideata dalla Gv Eventi con la direzione artistica di Gianluca Tortora. «Ho ritrovato un testo scritto anni fa a quattro mani con Paolo Caiazzo – racconta l’autore e protagonista – l’ho cambiato, l’ho attualizzato e così è nata questa nuova creatura che non vedo l’ora di mostrarvi. Diego Sanchez ne firma anche la regia». Sul palco si intrecciano due anime comiche diverse ma complementari. Da una parte Gisonna, due volte insignito del Premio Charlot, capace come pochi di spaziare dalla politica al gossip passando attraverso le “notizie da prima pagina” sempre con uno sguardo attento all’attualità; dall’altra Sanchez, artista poliedrico, attore, cantante, showman e uomo di spettacolo (da otto anni è il cantante del tributo ufficiale a Massimo Ranieri, applaudito ad oggi da migliaia di spettatori in tutta Italia) che ha da poco superato i trent’anni di carriera o meglio “di attività”, come la definisce lui stesso. Per informazioni e prenotazioni: 089 233998, 3274934684 o www.teatroridotto.com.