Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Salerno, domani la presentazione dei risultati del progetto L.I.C.E.O. ART III

redazione

E’ nella fase finale la terza edizione del progetto L.I.C.E.O. ART III a titolarità del Liceo Artistico Sabatini Menna progettato a valere sul programma “Scuola Viva  – III annualità – POR Campania FSE 2014/2020” che ha previsto l’attivazione dei seguenti laboratori: vetrina multimediale della cultura, Coro Art, Music Art, Video Art, Creazione d’Impresa e Orientamento Professionale. Domani, mercoledì 5 giugno alle ore 10:30 presso la sede di via G. Grimaldi 7 si terrà la manifestazione finale per consegnare all’intera provincia di Salerno i risultati delle attività laboratoriali e la loro ricaduta sul contesto economico e sociale del territorio. Multimedialità, arte e lavoro autonomo sono stati gli elementi portanti della terza edizione del progetto in coerenza con le politiche di sviluppo indicate dalla Regione Campania. Consolidata l’attività di “Officina delle Imprese” che per il terzo anno consecutivo ha valorizzato idee di nuova imprenditorialità e ha consolidato il ruolo del Liceo Artistico salernitano quale Istituto di riferimento per i giovani talenti creativi della provincia di Salerno. Nel corso del 2019  il laboratorio di Creazione d’Impresa e Orientamento Professionale organizzato dalla QS & Partners di Vincenzo Quagliano per l’attività didattica, di coaching per l’avvio di attività autonoma e micro imprenditoria hanno riguardato la creazione di brand, produzione di energia rinnovabile, laboratorio di oggetti d’arte, social media manager, designer di moda, organizzazione di eventi culturali, graphic designer, laboratorio odontotecnico, ecc. Le attività dei laboratori  hanno stimolato la creatività dei partecipanti in materia di produzioni audiovisive, cortometraggi, composizioni musicali, e canore. Un modello progettuale vincente sperimentato nel Liceo Artistico salernitano grazie all’impegno continuo profuso dalla dirigente scolastica Ester Andreola, dal direttore dei servizi generali e amministrativi  Rita Guariniello e da tutto il personale dell’istituto che ha pianificato il coinvolgimento di giovani under 25. Tutti i progetti saranno illustrati in occasione della manifestazione finale di mercoledì 5 giugno alle presenza di referenti Istituzionali del Comune di Salerno, della Regione Campania e  del mondo dell’Istruzione.  Nell’occasione saranno presentati le altre iniziative già pianificate dall’istituto in materia di creazione di nuove attività e lavoro autonomo da attuare all’interno dell’istituto a favore di giovani creativi, neet, studenti, professionisti e che prevede la definizione di una partnership con associazioni, imprese e istituzioni locali.