Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Salerno – Denunciato un 35enne per tentato furto aggravato di autovettura

redazione

Questa notte, alle ore 00.30 circa, una volante della Polizia di Stato in servizio di controllo del territorio è intervenuta in Via Ugo Pepe a Salerno a seguito della segnalazione, inviata al numero unico di emergenza “112” da un cittadino residente, di un tentativo di furto di autovettura. Giunti immediatamente sul posto, i poliziotti hanno accertato che due uomini a bordo di un furgone avevano tentato, poco prima, di trainare un’autovettura Smart, parcheggiata, legandola al furgone con una corda che, durante il tentativo di traino, si era spezzata. I due malfattori, dopo aver trainato l’autovettura per alcune decine di metri, a seguito della rottura della corda, avevano desistito dal furto e si erano allontanati velocemente in direzione Baronissi. Gli agenti, hanno contattato il proprietario della Smart, al quale l’hanno restituita ed affidata, e hanno svolto contestualmente le attività d’indagine per riuscire ad identificare gli autori del tentativo di furto. Successivamente, dopo un paio di ore, le indagini svolte dai poliziotti hanno avuto esito positivo, consentendo loro di controllare, nel centro di Salerno, un furgone di colore bianco, identico a quello utilizzato dai due malfattori, in possesso di un 35enne salernitano, tale C. D., i cui tratti somatici erano corrispondenti a quelli di uno degli autori del tentativo di furto. C.D. è stato pertanto deferito all’Autorità Giudiziaria, in stato di libertà, per tentato furto aggravato ed il furgone nella sua disponibilità è stato sottoposto a sequestro ed affidato in custodia ad una ditta specializzata nel settore.