Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Salerno, Antonello De Rosa e i suoi attori speciali

di Antonella D'Alto.

Si è svolto nello scorso fine settimana a Salerno lo spettacolo teatrale di fine anno degli ospiti delle strutture di riabilitazione mentale e fisica della U.I.L.D.M. Una compagnia speciale guidata dal regista e attore Antonello De Rosa, che dal 2001 è responsabile di teatro Terapia nei centri di riabilitazione mentale e fisica dell’U.I.L.D.M. Assistito dalla volontaria Gerry Bove, De Rosa ha creato uno spettacolo dedicato alle mamme, così gli attori speciali, fra canti e recite di poesie appartenenti alla tradizione partenopea hanno dato vita all’emozione pura. Una serata anche di festa, tra l’attesa per lo spettacolo e la frenesia del debutto negli occhi degli attori. “Lavorare con questi attori, vuol dire arricchire la propria anima” afferma il regista che non rinuncerebbe mai a questa compagnia nonostante gli innumerevoli impegni teatrali che lo vedono protagonista. L’Accademia teatrale del regista, infatti, Scena Teatro è aperta anche alle diverse abilità. Le strutture U.I.L.D.M., di cui la presidente è Elvira Rizzo, sono dirette da Carmen Guarino e coordinate da Licia Isoldi. Professionista accreditato di eccellenza, Antonello De Rosa vanta una preparazione vera e professionale sul campo Teatrale, in particolar modo sul Teatro Terapia, dove è un importante riferimento del panorama nazionale.