Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Rino Genovese ed il Tg itinerante di Ra3, sabato 23 marzo a Sanza (SA)

redazione

Sanza (SA) – La vetta più alta della Campania, con i suoi 1898 metri sul livello del mare, ancora innevata, sarà la protagonista assoluta del TG itinerante di Rai3. La trasmissione in onda sabato 23 marzo alle 14  e condotta dal giornalista del servizio pubblico, Rino Genovese, farà tappa a Sanza. Un viaggio alla scoperta delle meravigliose bellezze paesaggistiche ed ambientali, un tuffo nella storia, della cultura rurale e nella bellezza mozzafiato del borgo cilentano. Un viaggio nel luogo della fede, il Santuario Mariano della Madonna della Neve, poi una passeggiata sul Ponte L’Abate e lungo il fiume Bussento. Ai piedi della torre medievale, nella piazzetta San Martino, il gusto e l’eccellenza enogastronomica. Le antiche tradizioni rurali legate alla coltivazione dei grani antichi, dunque il pane di Sanza, un’eccellenza unica e poi i formaggi, il caciocavallo e la mozzarella nella mortedda. L’olio extravergine d’oliva delle Colline salernitane dop  ed i dolci tipici di primavera. Senza trascurare il piatto principe della tavola a Sanza, i cavatieddi che saranno realizzati al momento dalle nonne del paese. Si prepara così la comunità ad ospitare sabato 23 marzo Rino Genovese e la troupe di Rai 3 per un’edizione particolare del TG itinerante. “Racconteremo la bellezza del nostro paese, le nostre tradizioni ed il culto per la Madonna della Neve – ha commentato il sindaco Vittorio Esposito – devo ringraziare sin da ora il giornalista Rino genovese per aver scelto di conoscere e far conoscere Sanza” ha concluso il sindaco Esposito. Gli ha fatto eco il consigliere comunale con delega al turismo, Angelo Marotta: “invitiamo tutti i cittadini sabato a partecipare, già dalle 9,30 in piazza San martino, per offrire al grande pubblico lo spaccato migliore della nostra comunità, l’accoglienza e la nostra rinomata ospitalità” ha aggiunto il consigliere Marotta. Appuntamento dunque sabato 23 marzo, alle 14.00 su Rai 3.