Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Riforma processo civile, Bonafede: “Entro due settimane il progetto sarà pubblico”

redazione

Entro due settimane verrà reso pubblico il progetto di riforma del processo civile. Ad annunciarlo il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, nel corso dell’intervento tenuto al VII Congresso dell’Unione Nazionale delle Camere Civili a Roma. “Questo ci permette di aprire una serie di confronti con gli addetti ai lavori – spiega il ministro – L’obiettivo è quello di rendere il progetto di riforma accessibile al maggior numero di persone al fine di migliorarlo, in una fase antecedente a quando il testo entrerà nelle sedi istituzionali”. La riforma punta a intervenire anche su mediazione e negoziazione assistita: “La mediazione in alcune materie ha ottimi risultati, in altre meno – sottolinea Bonafede -. Puntiamo a renderla facoltativa, se non addirittura a toglierla, in tutti i casi in cui ha dimostrato di essere totalmente inutile. Allo stesso tempo, cercheremo di incidere sulla negoziazione assistita”.