Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Regione Campania – Per spettacolo e cultura 6 milioni di finanziamenti

redazione

Dalla Regione Campania “un blocco di iniziative nel campo della cultura” con il finanziamento di alcune leggi che erano rimaste in sospeso per il Covid: “6 milioni di euro per il cinema, lo spettacolo, le biblioteche e i musei”. A spiegarlo il presidente della Giunta, Vincenzo De Luca, nel corso di una conferenza stampa. Il governatore ha spiegato che il programma è già partito con una serie di investimenti come il Napoli Teatro Festival, Ravello, il concerto di Riccardo Muti a Paestum, l’Estate da Re a Caserta. “A questo aggiungiamo il programma specifico che abbiamo chiamato Campania Regione Lirica ed è un programma che abbiamo definito anche per dare una mano al Teatro San Carlo cioè fare arrivare altri 5 milioni di investimenti in modo che possa andare avanti senza grandi sofferenze”, ha spiegato. “E’ un programma bello, che parte da Napoli, da piazza del Plebiscito, ma che guarda a tutto il territorio regionale. Toccheremo le università della Campania, i luoghi turistici, ma anche i luoghi d’arte: Carditello, Padula. Credo che sia – ha concluso De Luca – un programma straordinario ed entusiasmante che serve a dare respiro al mondo della cultura, dello spettacolo e serve anche a spingere il turismo campano che oggi si presenta come un turismo interessante in una regione sicura che può presentare momenti di eccellenza nel campo della vita culturale”.