Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Regione Campania – La Commissione Bilancio licenzia il DEFR che disciplina il Revisori Conti

redazione

Napoli – La II Commissione Consiliare Permanente (Bilancio e Finanze, Demanio e Patrimonio), presieduta da Francesco Picarone  ha approvato la risoluzione di maggioranza sul ‘Documento di Economia e Finanza della Regione Campania’ e licenziato il testo unificato che disciplina il Collegio dei Revisori dei Conti il cui presidente si è dimesso il 2 maggio scorso mettendo in moto il meccanismo in base al quale sarà necessario sorteggiare nuovamente i nominati e, poi, eleggere il vertice. Soddisfatto il presidente secondo cui il Defr “detta alcuni indirizzi della maggioranza del Consiglio e precisa gli obiettivi strategici”. Picarone sottolinea che sarà possibile “apporre il voto di fiducia”. Rispetto al testo unificato “Disposizioni per la disciplina del Collegio dei revisori dei conti della Regione Campania” (che stabilisce la composizione, la nomina e la durata del collegio dei Revisori dei Conti) Picarone sottolinea: “È nostro dovere garantire trasparenza ed un funzionamento efficace ed imparziale di questo importante organo interno, che darà un ausilio ancora maggiore all’amministrazione” e annuncia che è stata contemplata “la possibilità di estendere il controllo alla gestione sanitaria”.