Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Regione Campania – Il Cinema è strategico per il rilancio della regione

redazione

La Regione Campania ha la concreta volontà di dare vita a un Distretto del cinema, del digitale e dell’animazione che potrebbe trovare casa nella ex base Nato di Bagnoli. A ribadirlo il governatore campano, Vincenzo De Luca, intervenuto alla manifestazione “Napoli Città Libro”. “Dobbiamo adeguarci alle sfide della modernità per agevolare sviluppo e occupazione”, ha sottolineato il presidente sottolineando l’intenzione di rafforzare gli investimenti su un comparto strategico per la sua valenza socio-culturale qual è quello dell’audiovisivo, reintegrando al più presto i fondi previsti dalla legge cinema regionale. E’ nei progetti del governatore accogliere nel Distretto cinematografico le numerose opportunità offerte dalle nuove tecnologie: “Anche l’animazione ha a che fare con il digitale e in un momento così felice per il nostro cinema, riconosciuto nei più prestigiosi festival e premi, la creazione di luoghi e di occasioni può garantire allo sviluppo del settore un carattere strutturale e alla Campania posizioni di primo piano”. Il progetto di un’infrastruttura necessaria a supportare l’incremento di produzioni attratte dall’esterno e campane, registrato negli ultimi anni sul territorio, si doterà di un centro attrezzato con sartorie, laboratori per la scenografia, sale casting, sale visione, moduli per uffici di produzione e post-produzione, sale riunioni, depositi. Allo stesso tempo la struttura si doterà di spazi per ospitare attività di formazione di base e di aggiornamento professionale.