Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Quattro chiacchiere con il vicesindaco di Sanza (SA) Toni Lettieri.

di Lorenzo Peluso

Due anni di amministrazione guidata dal Sindaco Vittorio Esposito. Due anni di impegno e di lavoro per cambiare il volto della comunità. Una squadra composta da giovani, tutti alla prima esperienza amministrativa, tranne che l’attuale vicesindaco Toni Lettieri. Con lui abbiamo provato a fare il punto della situazione.

“Un progetto ambizioso e complesso quello che abbiamo messo in campo da due anni. Un lavoro articolato che vede impegnati ogni giorno tutti i consiglieri comunali per realizzare un programma molto impegnativo che abbiamo condiviso con i nostri elettori. La soddisfazione più grande è però che il nostro lavoro è parte del vivere dell’intera comunità. Così come sempre ha sostenuto il nostro sindaco, già dal primo giorno del nostro mandato, si amministra per il bene della collettività, tutta. Dunque ora, dopo due anni di amministrazione possiamo iniziare a vedere i primi frutti del nostro lavoro” ha affermato il vicesindaco Lettieri.

Molti i progetti realizzati e candidati a finanziamento alla regione Campania, certo i tempi della burocrazia non agevolano le amministrazioni locali che spesso devo attendere e non poco, per ottenere finanziamenti e mettere i cantiere gli stessi progetti.

“Verissimo, abbiamo impegnato il primo anno di attività concretizzando una serie di progetti che sono stati finanziati solo quest’anno. Ma ora il percorso è più semplice perché mettiamo a frutto questo lavoro ed a breve inizieranno diverse opere pubbliche. Già appaltato il completamento del parcheggio di Via Santa Brigida, da anni fermo; appaltato il lavoro per la realizzazione del nuovo impianto di pubblica illuminazione, a risparmio energetico. Tra qualche giorno inizieranno i lavori per l’efficientamento energetico delle scuole elementari Pisacane. Abbiamo risolto il problema della mancanza di risorse idriche effettuando pozzi di captazione delle acque nei pressi delle sorgenti del Bussento; abbiamo in appalto l’acquisizione di nuovi mezzi a disposizione del comune, tra questi un fuoristrada, una nuova vettura per i vigili urbani tra l’altro con il sistema di street control, ed un mezzo di servizio per il settore manutenzione. Abbiamo attivato l’ufficio di promozione turistica che sta dando grandi risultati. Potrei continuare così, ma era giusto ricordare alcune, e solo alcune delle progettualità che abbiamo in corso di realizzazione” ha aggiunto il vicesindaco Lettieri.

Rimane la questione accessibilità al Monte Cervati.

“Anche qui, siamo davvero a buon punto. L’instancabile lavoro del sindaco innanzitutto, ha prodotto un risultato straordinario in tempi celeri. Il progetto è stato già consegnato alla Regione Campania che si è impegnata al finanziamento dell’opera. Credo davvero che è questione di poco per l’arrivo del decreto. va detto che qui va ringraziata la rete di supporto degli enti che hanno insieme a noi creduto in questo lavoro, innanzitutto il Parco del Cilento con tutti i suoi comuni, la Comunità Montana del Vallo di Diano e tutti i comuni, dunque gli amici sindaci che hanno sostenuto questo progetto di valorizzazione dell’intero comprensorio. Occorre aspettare ancora, ma siamo moto fiduciosi. Noi crediamo che il Cervati ed il suo sviluppo sarà la risposta a molti problemi del territorio, innanzitutto quello del lavoro” ha aggiunto Lettieri.

Il lavoro di squadra dunque è la ricetta vincente?

“Assolutamente si. Una bella squadra di colleghi amministratori, tutti molto motivati ed impegnati ogni giorno a trovare le migliori soluzioni ai vari problemi. La guida attenta del nostro sindaco Vittorio Esposito, che devo ringraziare per tutto l’impegno e la fiducia che ogni giorno riversa su di tutti, questa è la vera arma vincente del nostro lavoro. Poi la collaborazione fattiva dei dipendenti comunali e la forza e la collaborazione di tanti cittadini che con le loro iniziative contribuiscono a far crescere Sanza. Questo il nostro segreto. L’amore incondizionato che tutti abbiamo per il nostro Paese” ha concluso il Vicesindaco Lettieri.