Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Qualità della vita, crolla la provincia di Salerno

redazione

Il Sole 24 Ore pubblica oggi la tradizionale indagine sulla “Qualità della vita”, giunta alla 27esima edizione, che ogni anno mette a confronto la vivibilità nelle province italiane su un’ampia serie di indicatori (aggiornati al 2015 e al 2016) articolati in sei settori d’indagine: Affari, lavoro e innovazione; Reddito, risparmi e consumi; Ambiente, servizi e welfare; Demografia, famiglia, integrazione; Giustizia, sicurezza, reati; Cultura, tempo libero e partecipazione.Il dato della Campania che emerge dalla classifica della qualità della vita nelle province italiane, redatta del Sole 24 Ore, è inquietante. Nelle ultime otto posizioni ci sono tre province campane: Salerno, Napoli e Caserta. Tutte le aree territoriali fanno registrare un segno negativo rispetto alla posizione dello scorso anno ad eccezione di Benevento, l’unico territorio che fa un notevole balzo in avanti. Caserta è addirittura terzultima, confermando la stessa posizione del 2015. Per la provincia di Napoli c’è un calo di sei posizioni, ottenendo la quartultima piazza (107 su 110). Anche Salerno crolla. Era 92esima l’anno scorso, in risalita rispetto agli anni precedenti, adesso cade al 103esimo posto perdendo 11 posizioni. Avellino è addirittura la provincia che fa segnare il maggiore calo, -12 posizioni, sistemandosi al 93esimo posto. Solo il Sannio può ritenersi soddisfatto. La provincia di Benevento era 99esima, ora 86esima. E’ Aosta a salire sul gradino più alto dell’edizione 2016 Qualità della vita. Al secondo ed al terzo posto si confermano Milano e Trento, balzo in avanti per Belluno che dalla 17° posizione del 2015 sale in quarta posizione. All’ultimo posto ancora una realtà del Mezzogiorno, Vibo Valentia. Roma si posiziona al 13° posto, spinta dal valore del patrimonio immobiliare e dai flussi turistici legati al Giubileo. La provincia della Capitale recupera così 3 posizioni rispetto al piazzamento dello scorso anno.