Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Potenza, accordo tra la Camera di Commercio e l’Asp per formare i Neet

redazione

Formare “Neet”, ovvero persone tra i 15 e i 29 anni che non lavorano e non cercano un’occupazione, con disabilità psichiche o dipendenze, attraverso un portale on line di Google, per poter poi accedere a tirocini in aziende del potentino, nell’ambito del progetto “Garanzia giovani” e “Crescere in digitale”: è l’obiettivo di un accordo firmato nel pomeriggio, a Potenza, dal presidente della Camera di Commercio della Basilica, Michele Summa, e dal direttore dell’Asp, Lorenzo Bochicchio. La Camera di Commercio della Basilicata è la prima in Italia ad aprire i due progetti a una collaborazione con un’azienda sanitaria, estendendo e adattando così i percorsi di formazione e i tirocini anche a persone con difficoltà iniziali, che possono essere psichiche o derivanti da patologie, anche con il supporto di operatori specifici previsti dall’Asp. La Camera di Commercio metterà a disposizione i fondi per i pagamenti ai partecipanti, circa 500 euro al mese (per dieci mesi, prorogabili a 12). La formazione fornita da Google è propedeutica ai tirocini in 200 aziende del potentino. “Si tratta di un importante accordo – ha detto Summa – che ci permette di ampliare Garanzia giovani e Crescere in digitale anche a un settore di giovani che indubbiamente ha delle difficoltà iniziali nel percorso di accesso al lavoro, in particolare nel Mezzogiorno. Quindi è un aspetto etico e di valore a cui teniamo molto”. L’Asp inoltre, ha spiegato il dirigente Andrea Barra, “prevede anche il supporto di nostri operatori a quei giovani che aderiranno al progetto, così da superare senza problemi la fase iniziale di formazione digitale, per poter per poi svolgere autonomamente il percorso formativo e di inserimento eventuale nei tirocini aziendali”.