Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Potenza – A Don Claudio Mancusi l’onorificenza pontificia di “Cavaliere dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme”

redazione

Potenza – Mercoledì 7 dicembre alle ore 10:30 nel Palazzo del Governo di Piazza Mario Pagano, il Prefetto di Potenza, Dr.ssa Marilisa Magno, ha consegnato a Don Claudio Mancusi il decreto di autorizzazione a fregiarsi dell’onorificenza pontificia di “Cavaliere dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme” emesso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Presente il Colonnello Andrea Mazzotta, Comandante del Reggimento Cavalleggeri Guide (19°) di stanza in Salerno dove don Claudio è Cappellano Militare Capo. L’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme (OESSG) è un ordine cavalleresco cattolico, sotto forma di associazione pubblica di fedeli, di subcollazione della Santa Sede e avente personalità giuridica canonica e civile. Legato alla Basilica del Santo Sepolcro di Gerusalemme è la sola istituzione laicale della Santa Sede incaricata di sopperire alle necessità del Patriarcato Latino di Gerusalemme e di sostenere le attività e iniziative a favore della presenza cristiana in Terra Santa. L’Ordine ha la precedenza nelle cerimonie e nei palazzi apostolici su ogni altro Ordine religioso-cavalleresco. Il cavalierato del Santo Sepolcro, concesso a nome di Papa Francesco dal Cardinale Gran Maestro dell’Ordine, Sua Eminenza Edwin Frederick O’Brien, lo scorso 25 giugno nel Santuario Pontificio di Pompei, suggella un percorso di impegno a favore dei cristiani di Terra Santa e vedrà il cappellano ulteriormente impegnato in tale meritoria opera nella veste di cerimoniere ecclesiastico dell’ordine per la sezione “Salerno-Costa d’Amalfi”. Un importante riconoscimento che si aggiunge ad altri risultati già perseguiti con il Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio nelle missioni di pace all’estero e con la Custodia di Terra Santa che, lo scorso 17 marzo, gli ha concesso la medaglia commemorativa papale d’argento “Leone XIII”. Don Claudio, nato ad Avigliano nel 1981, ha frequentato il Pontificio Seminario Minore ed il Seminario Maggiore prima in Potenza, poi allievo della Scuola Cappellani Militari in Roma presso la Pontificia Università Gregoriana dove si è laureato con lode in Teologia Dogmatica, quindi Cappellano Militare a Belluno presso il 7° Reggimento Alpini (2008-2009), Grottaglie e Taranto presso il Comando dell’Aviazione Navale (2009-2014) ed attualmente a Salerno (Esercito e Guardia Costiera) e nei presidi militari di Avellino, Nocera, Nola. E’ stato impiegato anche in Kosovo, Turchia e Libano dove ha sempre promosso iniziative di carattere umanitario.