Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Pollica (SA), dal 29 al 30 aprile “Cilento Di Gusto-Art of Mixology”

redazione

Oggi, il cibo non è più semplicemente una fonte di alimentazione, ma è un modo per stare bene, divertirsi, sperimentare e condividere esperienze gastronomiche con gli appassionati del settore. E proprio a Pioppi, frazione di Pollica, nella culla della famosa Dieta Mediterranea, che l’Associazione Cilento Sport&Cultura, presieduta dal patron del KaribuClub Gennaro Elefante insieme ad Angelo Elefante e Melania Damiano, ha concepito quest’evento quale gesto d’amore per il cibo che allo stesso tempo assume un valore culturale, diventando un fondamentale strumento di identità del territorio cilentano. In questo modo, quello che mangiamo si trasforma in un mediatore di confronto e di scambio tra culture diverse, sapori genuini, storia e bellezze paesaggistiche. Due giorni, 29 e 30 aprile, in cui enti, associazioni, amanti e cultori del Cilento si ritroveranno sulle rive del KaribuClub per festeggiare l’arte della mixologia direttamente con professionisti e produttori, i veri attori principali, che presenteranno i loro prodotti slow food e le eccellenze locali. In programma, master class sull’olio cilentano, degustazione di vini a cura della dottoressa Maria Sarnataro, delegata Ais Cilento e Vallo Di Diano, VicePresidente Regionale AIS nonché Presidente Onaf, tavoli di lavoro e show cooking durante i quali, gli chef del territorio prepareranno i piatti della tradizione in cui la parola d’ordine sarà la stagionalità degli ingredienti utilizzati. L’obiettivo di “Cilento Di Gusto” è sdoganare il vino non solo come bevanda da tavola, ma anche come ingrediente base di cocktail particolari. Questo è il motivo per cui, noti bartender presenteranno 7 cocktails a base di vino ed essenze botaniche autoctone. Novità di questa edizione 2019 sarà la “Wine Mixology Competition”, una competizione basata sul tema “Vinum Momenti” (l’importanza del vino) a cui potranno partecipare tutti i bartender e le barlady che avranno realizzato un cocktail che abbia come componente il vino cilentano. Secondo la politica dell’Associazione Cilento Sport&Cultura, ideatrice dell’evento, che mira alla tutela del patrimonio ambientale del territorio, “Cilento Di Gusto” è stato pensato anche a difesa e protezione della natura. Per cui, gli show cooking prevederanno l’utilizzo di piatti in carta, contenitori di sfoglia di bambù, bacchette e bastoncini di legno, forchette e coltelli riutilizzabili, bicchieri di vetro e taglieri in legno che saranno regalati all’ospite come souvenir. La due giorni sarà illustrata in maniera dettagliata nel corso della conferenza stampa che si svolgerà sabato 27 aprile, alle ore 16:00, sempre presso il KaribuClub in via Caracciolo, sul lungomare di Pioppi. Con il Patrocinio di: Parco Nazionale del Cilento, Vallo Di Diano e Alburni, Comune di Pollica, Comune di Casalvelino, Fondazione Grande Lucania, AIS Associazione Italiana Sommelier Campania Cilento e Vallo Di Diano, Consorzio Vita Salernum Vites, Banca del Cilento, Vallo Di Diano e Alburni.