Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Polizia, pubblicato il bando per 1650 allievi agenti

Parte la selezione per l’assunzione di 1.650 allievi agenti della Polizia: sulla Gazzetta ufficiale del 31 gennaio, nella sezione ‘Concorsi’ ed esami’, è infatti stato pubblicato il bando per il concorso aperto ai cittadini italiani in possesso dei requisiti prescritti indetto con decreto del capo della Polizia Franco Gabrielli. Le domande di partecipazione, sottolinea la Polizia sul sito e sui suoi profili social, potranno essere presentate da oggi fino al 2 marzo, utilizzando esclusivamente la procedura informatica disponibile all’indirizzo concorsionline.poliziadistato.it. Per accedere i candidati dovranno avere un’identità digitale (Spid) o una carta di identità elettronica e un’indirizzo di Posta elettronica certificata. Tra i requisiti richiesti per partecipare al concorso, la cittadinanza italiana, il godimento dei diritti civili e politici, un diploma di scuola secondaria di II grado, un’età compresa tra 18 e 26 anni. “La Costituzione ci chiede un impegno caratterizzato da disciplina e onore. Questo cerchiamo nei giovani come te – si legge sui profili social della Polizia – Diventare un poliziotto significa avere ogni giorno la soddisfazione più bella: essere al servizio dei cittadini in difficoltà, al loro fianco, sempre. E se il tuo domani iniziasse oggi?”