Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Politica – Elezioni amministrative il 20 e 21 settembre

redazione

Il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, firmerà nei prossimi giorni il decreto di fissazione della data delle prossime elezioni amministrative previste per il 20 e 21 settembre. Le elezioni regionali 2020 si terranno dunque il 20 e 21 settembre dopo il rinvio causato dall’emergenza Coronavirus. Il voto per eleggere i nuovi presidenti di Regione, infatti, si sarebbe dovuto tenere in primavera, ma a causa del lockdown e dell’emergenza sanitaria si è deciso di rinviare tutto di qualche mese. E lo si è fatto attraverso il decreto elezioni, appena approvato in via definitiva, con il quale è stata prorogata di tre mesi la durata del mandato dei precedenti Consigli regionali: il rinnovo, infatti, era inizialmente previsto entro il 2 di agosto. Le elezioni riguarderanno sei Regioni a cui si aggiunge la Valle d’Aosta: si tratta di Campania, Liguria, Marche, Puglia, Toscana e Veneto. Secondo il dl elezioni la nuova data del voto deve ricadere tra il 15 settembre e il 15 novembre, anche se l’opzione più probabile è che si tenga il 20 e il 21 settembre. Nello stesso giorno, probabilmente, si terrà anche il voto per le elezioni amministrative e il referendum.