Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

‘Per il Tuo cuore’, screening cardiologici gratis in Italia

redazione

Parte da Catania la decima edizione della campagna nazionale per la prevenzione alle malattie cardiovascolari promossa dalla Fondazione “per il Tuo cuore” onlus e dall’Associazione nazionale medici cardiologi ospedalieri (Anmco). Da oggi al 17 febbraio oltre 150 cardiologie in tutta Italia apriranno gratuitamente le porte per screening cardiologici personalizzati per la divulgazione di materiale informativo, dibattiti ed educazione sanitaria. “Le malattie cardiovascolari – ricorda Michele Gulizia, presidente della Fondazione ‘per il Tuo cuore’ e direttore della Cardiologia dell’ospedale Garibaldi-Nesima di Catania – rappresentano circa il 40% di tutte le morti in Italia e nella fascia di età tra 35 e 75 anni; colpiscono il 51% degli uomini e il 37% delle donne. La prevenzione cardiovascolare attraverso semplici screening e corretti stili di vita è importantissima e in molti casi può salvare una vita poiché permette il riconoscimento precoce di cardiopatie misconosciute, come la fibrillazione atriale o quelle a ereditarietà genetica, che posso provocare una morte cardiaca improvvisa”. “Credo fermamente nell’importanza di ogni tipo di screening – afferma l’assessore alla Salute della Regione Siciliana, Ruggero Razza – e non a caso stiamo mettendo in campo molte energie per diffondere la cultura della prevenzione che, oltre ad essere il primo passo per una reale efficienza del sistema sanitario in termini di costi e di qualità, rappresenta lo strumento migliore per garantire una sanità di alto livello che veda il cittadino al centro del processo di assistenza sanitaria, ancor prima che la malattia possa manifestarsi. Per questo penso che la prevenzione cardiovascolare rappresenti il tipo di medicina che serve ad un Paese moderno”. “Il lavoro di Anmco – annuncia il presidente nazionale e direttore della Cardiologia dell’ospedale Murri di Fermo – quest’anno si concentra in particolar modo sulla sensibilizzazione rispetto ai valori lipidici del colesterolo Ldl, noto anche come ‘colesterolo cattivo'”. L’elenco delle Cardiologie che aderiscono è sul sito www.periltuocuore.it.